in

Dagli anni settanta torna la Giulietta

Lacoste automobile

Non si vedeva dalla fine delgli anni ‘70, precisamente dal 1977. Torna in grande stile l’ Romeo in un momento un po particolare per gli stabilimenti del Biscione di Arese, dopo gli scioperi dei giorni scorsi. Viene dunque svelato il nome della ‘nuova’ in sostituzione della 147, sarà appunto la mitica vettura chiamata affettuosamente Giulia.

La matrice dell’auto è sempre quella sportiva e lo sanno bene tutti gli che non aspettavano altro divedere la nuova di casa . I motori disponibili in 4 versioni tutte rigorosamente turbo ed omologate Euro5 vengono dotati di serie del sistema Start&Stop.

Le versioni benzina presentano un propulsore 1.4TB da 120 e 1.4TB MultiAir da 170 cavalli e quelle diesel con un 1.6 JTDM da 105 cavalli e 2. JTDM da 170 cavalli entmbe di seconda generazione.

La presentazione ufficiale di questa vettura dal design aggreseivo ed accentuato, come una muscolar car, sarà per la prossima primavera al Salone di Ginevra.

Fonte Foto: blogmotori.com

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Lamborghini Gallardo Spyder, un’auto per chi ama la guida sportiva

Honda CR-V vs Nissan Rogue

Honda Insight, un grande risparmio grazie agli ecoincentivi