Di nuovo tempo di Shell Eco Marathon

logo Ecomarathon

Anche quest’anno la particolare sfida organizzata da , la Shell Ecomarathon è stata riproposta e vi partecipano alcuni team italiani.

Dopo il successo dell’anno precedente un nuovo gruppo di 24 studenti partecipa alla curiosa ma altrettanto importante gara per l’ecologia e per l’ecosostenibilità.

Gli studenti del e dell’ iscritti al corso in “” e si presentano al progetto con il prototipo .

Solo due mesi di progettazione grazie ai simulatori virtuali CAD/CAM per questo prototipo ancora virtuale che presto potrebbe diventare realtà, se il 15 gennaio 2010 la commissione esaminatrice darà l’ok si partirà con leffettiva applicazione degli studi sul prototipo.

La partecipa alla 25° edizione della Eco Marathon con una vettura monoposto a 3 ruote realizzata interamente in fibra di carbonio e rinforzata in honeycomb (materiale ecocompatibile), profilo aerodinamico che ricorda una goccia e un peso totale di 30 kg ed è dotata di un propulsore a combustione interna a benzina.

Il telaio realizzato in tubolari in lega d’alluminio è stato progettato per garantire la massima sicurezza al pilota e garantire la massima aerodinamicità alla vettura.

Fonte foto: ecomarathon.bicomega.it

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Modellino Lamborghini Gallardo – Auto Pop

Citroen DS5 Hybrid4, la prima ibrida prodotta da Citroen