in

Il drive-in di Tesla e la combinazione Supercharger

Il drive-in di Tesla e la combinazione Supercharger
Il drive-in di Tesla

Tesla ha iniziato i lavori sul sito previsto per la sua moderna cena futuristica, che includerà sia un teatro drive-in che una stazione Supercharger.

Pare che questo audace progetto stia realmente prendendo vita, dopo un lungo periodo di programmazione.

Nel 2018 Elon Musk aveva dichiarato che Tesla intendeva inaugurare un “drive-in retrò, pattinaggio su rotelle e un ristorante rock in una delle nuove sedi Tesla Supercharger a Los Angeles”. Sembrava uno dei tanti concept eccentrici di Musk, ma non era una battuta.

Successivamente, Tesla ha presentato la richiesta di permessi edilizi per “un ristorante e una stazione Supercharger” in un sito a Santa Monica. Il progetto tuttavia, ha riscontrato parecchi ostacoli, in particolare a causa di regolamentazioni locali.

Il drive-in di Tesla

[ad_out company="ebay" format="900x220x2" opts-ctx="desktop" wrappers='

%CODE%

']

Il drive-in di Tesla

Nonostante ciò, Tesla ha comunque proceduto con l’installazione di una stazione Supercharger sul sito, spostando il progetto del ristorante a Hollywood. Lo scorso anno, la società ha presentato i piani del progetto alla città, offrendoci un’anteprima dell’opera che l’azienda automobilistica ha in mente.

Dal progetto depositato, si è scoperto che includerà un ristorante semicircolare a due piani con 29 stazioni di Supercharger e due schermi per proiezioni cinematografiche. Basandosi sui piani presentati, l’architetto Ed Howard ha realizzato alcuni rendering.

Dopo un periodo di stasi annuale, Tesla ha ottenuto un’autorizzazione edile e operato interventi preparatori sul terreno. Ottomate, specialista in robotica alimentare e automazione, ha condiviso fotografie (accessibili solo previa sottoscrizione) su Substack.

Dalle fotografie emerge che Tesla ha raso al suolo le costruzioni preesistenti sul sito, precedentemente occupato da un ristorante Shakey’s Pizza, e dato avvio alla realizzazione delle fondazioni del suo nuovo esercizio di ristorazione.

Resta incerto se Tesla, l’azienda automobilistica, preveda di farne una struttura unica oppure di riproporre questo modello in altre stazioni Supercharger in vista dell’ampliamento dei servizi legati alla propria rete di ricarica.

Kimbal Musk, fratello del CEO di Tesla Elon Musk e membro del consiglio di amministrazione di Tesla, opera nel settore della ristorazione con la sua catena di ristoranti. È plausibile che Tesla decida di avvalersi del suo know-how per intraprendere un progetto di ristorazione all’interno della propria rete di Supercharger.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Citroën C5 Aircross 2025: tutto ciò che sappiamo

Citroën C5 Aircross 2025: tutto ciò che sappiamo

Autonomia Tesla Semi, tutti i dettagli

Autonomia Tesla Semi, tutti i dettagli