in

E-mobility Italy il progetto parte on line

E-mobility Italy il progetto parte on line

La realtà è chiara, il progetto E-mobility Italy è ufficialmente una certezza funzionante. Dal infatti la collaborazione fra Enel e trova la sua giustificazione pratica nel servizio messo a disposizione dei clienti all’indirizzo http:///progetto.offerta.php.

Come tutte le nuove iniziative anche Italy si fa conoscere attraverso una promozione del prodotto ed invita i primi 100 clienti a sottoscrivere un contratto ad un prezzo di circa 480 euro mensili. Le prime vetture consegnate, con la colonnina di ricarica, a partire da Marzo 2010 a discrezione del cliente installata nel luogo più comodo che sia nel garage di casa o vicino al lavoro.

Se la rata mesile può sembrare un’ostacolo i consumi di elettricità ne (25 euro al mese) giustificano l’acquisto, considerando anche che si può tranquillamente transitare nelle aree a traffico limitato grazie alle bassissime emissioni di Co2 nell’atmosfera. Le prestazioni non sono certo quelle di una super-Car ma oltre all’autonomia di circa 125 km la vettura può raggiungere i 100 km/h.

Il progetto per ora è partito in 3 città Italiana Roma, Milano e Pisa.

Fonte foto: eco.it

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Sii saggio, guida sobrio al termine

Sii saggio, guida sobrio al termine

FIAT verso Chrysler – Auto Pop

FIAT verso Chrysler – Auto Pop