Ferrari, in flessione i dati del primo semestre 2009

La crisi, anche se in maniera non eccessiva, si fa sentire anche per il brand . E’ questa la conclusione che si trae dai movimenti di vendita registrati dal Cavallino Rampante nel primo semestre del 2009. Le consegne si attestano a 3.226 vetture, in ribasso dell’8% rispetto lo stesso periodo dello scorso anno, e nella medesima proporzione sono scesi anche i ricavi, pari a 891 milioni di euro.

Più netto il divario a livello ddi gestione ordinaria, con un utile sceso da 164 a ben 124 milioni. La flessione tuttavia non deve far preoccupare, anche perchè affiancata un incoraggiante +22.7 % alla voce licensig e retail, ovvero le attività conterne al marchio.

A Maranello, peraltro, si è deciso che il 2010 sarà l’anno di apertura per nuovi Store, sparsi ai quattro angoli del mondo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Pneumatici invernali: ecco i risultati dei test di Altroconsumo

Mercato: una coupè Hyundai per il mercato della Vecchia Europa