La concept Mitsubishi in mostra a Tokyo

Al prossimo il ruolo più importante lo avranno sicuramente le case giapponesi che puunteranno in maniera decisa sull’esposizione automobilistica di casa e approfitteranno dell’assenza dei concorrenti per mettersi in luce.
La coglierà l’occasione per presentare in anteprima la sua nuova , che prende il nome di PIx-Miev e che ha le caratteristiche di una crossover compatta.

Ha una lunghezza di quattro metri e mezzo e il motore è di tipo plug-in abbinato alla trazione integrale. L’interesse dei consumatori su questo modello dovrebbe essere concentrato soprattutto sui bassissimi consumi che l’azienda giapponese riesce a garantire a chi la acquista, ovvero 50 chilometri con un solo litro di benzina.

Il motore è di tipo termico ed è un 1.6 con 116 cavalli e che funziona in abbinamento a due propulsori elettrici. La ricarica della batteria può essere effettuata in modo semplice e veloce semplicemente utilizzando la presa di corrente.
All’esposizione sarà presente anche la i-Miev Cargo, una sorta di “furgone” che comincerà a entrare in commercio da aprile del prossimo anno: ha un motore elettrico che consente un’autonomia di 160 chilometri.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Da Ginevra arriva la Nissan Gt-R in versione «leggera»

Nissan propone la Leaf – Auto Pop