La Hyundai apre uno stabilimento in Repubblica Ceca

Una strategia che le case automobilistiche adottano spesso per cercare di penetrare più facilmente un nuovo mercato è quello di aprire in luoghi diversi dalla casa d’origine e di impiegare al lavoro le persone residenti della zona.
Questa scelta è stata messa in atto anche dalla , che ha deciso di aprire un nuovo centro di produzione in Repubblica Ceca, a Nosovice e questo rappresenta un passo ulteriore per l’azienda giapponese, dopo quelli già presenti negli Stati Uniti, Turchia, India e Cina.

L’obiettivo però non si ferma qui perchè avere diversi stabilimenti in varie zone del mondo permette inoltre di ridurre i tempi di consegna delle vetture, un aspetto che tutte le case automobilistiche dovrebbero cercare di migliorare e che spesso crea inconvenienti nei rapporti con i clienti.

I clienti, inoltre, a seconda delle zone in cui vivono hanno anche esigenze e richieste differentri per quanto riguarda gli accessori da inserire a bordo (ad esempio, nei Paesi del Nord l’ deve avere pneumatici resistenti alle basse temperature) e quindi è proprio questo l’impegno che si pongono i vari centri di produzione.

Il nuovo stabilmento ceco si concentrerà sulla produzione di alcuni modelli in particolare: la i30 in versione berlina e station wagon, ma presto anche la nuova concept car Venga e un nuovo modello che è ancora in fase di progettazione.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Aston Martin lancia Cygnet, lusso ed esclusività in 3 metri

Bugatti anni 30′ a 6 Milioni €