Le nuove nate Mini si “fanno” di Diesel

Le nuove nate Mini si “fanno” di Diesel

Sul mercato italiano le utimissime Mini, debuttano da settembre. Le versioni diesel delle ormai mitiche Mini Ray, Abbey Road, Trigger, sono dotate di un propulsore dalle medesime caratteristiche 66 kW/90 CV, ma diversi negli allestimenti ed optional che conferiscono caratteristiche particolari ad ognuna delle vetture.

Dotate di airbag, DSC e ABS, e aria condizionata di serie, Mini Ray D ha un cambio a sei marce e trazione anteriore. Anche la Mini Abbey Road D e Mini Trigger D esaltano, come le sorelle a benzina, il carattere chic e l’altra quello sportivo tipici del brand MINI BMW.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Museo AlfaRomeo a Legnano – Auto Pop

Museo AlfaRomeo a Legnano – Auto Pop

Renault Megane RS Trophy: il prezzo non conta, è velocissima

Renault Megane RS Trophy: il prezzo non conta, è velocissima