Marchionne negli USA per Chrysler

L’ad di Group Sergio , si è recato nuovamente negli Stati Uniti per definire gli ultimi dettagli prima dell’annuncio ufficiale, a fine mese, sull’accordo tra i due colossi automobilistici & . Ieri ha fatto sapere attraverso i suoi dirigenti di essere al lavoro senza sosta per completare l’accordo con .

La task force governativa per il settore auto ha dato tempo a sino a fine mese per trovare un accordo con che ha il suo elemento di forza nell’accesso alla tecnologia per le auto medio-piccole. Stipulato l’accordo ufficiale il governo si è fatto garante di una somma pari a 6 miliardi di dollari per permettere anche al Lingotto d’incrementare il mercato Americano.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Seat Ibiza si “fa” in tre!

Progetto Icarus per la sicurezza stradale