Mazda 3 1.6, un motore davvero silenzioso

Quando si osserva la nuova Mazda 3 quello che subito salta all’occhio è la piacevolezza che si avverte visto che il motore è davvero silenziosissimo e ha migliorato la sua aerodinamica rispetto all’edizione che l’ha precedura. Anche in questo caso emissioni e consumi sono davvero ridotti, ma l’estetica è rimasta quasi del tutto invariata aumentando di soli 5 centimetri la lunghezza.

E’ un mix tra elementi che normalmente caratterizzano un’auto sportiva come lo spoiler posteriore e i parafanghi dall’aspetto grintoso e aspetti che invece sono più improntati all’utilità come il vano bagagli adatto per le esigenze di una famiglia.
La posizione del guidatore è tipica di un’auto tedesca visto che è adatta per guidatori con una statura alta in modo da consentire un’ottima visibilità.

Una cosa che sicuramente non è delle migliore è la presenza di un numero eccessivo di tasti sulla plancia e sul cruscotto che rendono l’auto non molto facile da maneggiare e che spesso danno fastidio quando ci si trova alla guida.

Quando la si guida lo sterzo risponde bene e la vettura ha un’ottima tenuta di strada sia in città sia nelle curve strette affrontate velocemente.

Ottima è anche l’insonorizzazione che si avverte a bordo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Fiat: in vendita Alfa Romeo e Magneti Marelli, la Ferrari in borsa…

Restyling di mezza età per l’Audi Q7