in

Mercedes-AMG E 53 Station Wagon: tutte le novità

Mercedes-AMG E 53 Station Wagon: tutte le novità

Ci ha provato, ma non è sfuggito. La nuova Mercedes-AMG E 53 Station Wagon è stata cacciata nei test invernali, a conferma che la divisione sportiva è arrivata a pieno titolo in Svezia con nuovi prototipi da testare. La seconda volta che puoi vedere questa famiglia sportiva nelle foto spia, un PHEV di altissime prestazioni per gli amanti dello spazio.

La nuova Mercedes-AMG E 53 è stata ancora una volta vista nei test. La variante più sportiva della famiglia della nuova Classe E è arrivata ai test invernali per mettere a punto la sua meccanica e il suo comportamento dinamico nelle condizioni più difficili, quasi quelle che non saranno mai trovate dalla grande maggioranza dei clienti di questa vera bestia.

Dai un’occhiata anche alle migliori auto di quest’anno, con il miglior rapporto qualità/prezzo

Sebbene la nuova Mercedes Classe E Berlina sia già stata rivelata in alcune fughe di notizie, l’immagine della famiglia è ancora nascosta dietro i fogli di vinile. Queste foto spia mostrano una notevole aggressività accanto al design moderno del frontale con la griglia del radiatore in design Panamericana in primo piano che attira l’attenzione, e con un paraurti anteriore bulboso e ingombrante che contribuiscono a rafforzare la sportività della versione che aspira a diventare la più veloce della nuova Mercedes Classe E Station Wagon.

Mercedes-AMG E 53 Station Wagon

Le gonne laterali affilate e i grandi cerchi in lega dimostrano che non siamo più di fronte a un mero pacchetto sportivo, né ai quattro scarichi sferici raggruppati in due coppie che si notano anche nella parte posteriore. Niente di più distintivo in questo modello che manterrà anche il design delle luci posteriori sotto forma di un triangolo sdraiato, come nella berlina.

Dove non ci saranno differenze rispetto alla berlina è all’interno, con il cruscotto avanzato che abbiamo già visto in una prima avanzata. Un sottile display digitale da 10,25 pollici per la strumentazione il resto del cruscotto si è trasformato in un grande schermo in cui ne vengono aggiunti altri due, una nuova interpretazione dell’avanzato “MBUX Hyperscreen” dei modelli elettrici. Questo sistema, che sarà opzionale su tutta la gamma, dovrebbe essere di serie in questa versione firmata AMG.

La firma della stella offrirà un arsenale di tecnologia a bordo, evidenziando lo sterzo attivo dell’asse posteriore di 10ºla trazione integrale “4MATIC +” e le sospensioni pneumatiche su entrambi gli assi. La nuova Mercedes-AMG E 53 Station Wagon basa la sua meccanica PHEV su uno schema che combina il motore sei cilindri in linea e il turbo da 3,0 litri con un motore elettrico da 150 CV, offrendo una potenza massima che si aggirerà intorno ai 530 CV, dotata di una batteria che non rinuncerà ad offrire un’autonomia elevata di 100 chilometriUn centinaio in più rispetto all’attuale AMG 53 che ha la tecnologia MHEV, più veloce, più potente e con etichetta ECO.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Audi RS 6 e-tron Spy Shots: le novità

Audi RS 6 e-tron Spy Shots: le novità

Tesla Model 3: la versione più consigliata

Tesla Model 3: la versione più consigliata