in

Noleggiare auto in un altro paese

Noleggiare auto in un altro paese

Stai partendo per le vacanze e vorresti noleggiare auto in un altro paese per vedere le attrazioni? Nessun problema. Molti paesi e società di noleggio auto ti permetteranno di noleggiare un’auto, una moto o un altro veicolo per metterti in viaggio.

Tuttavia, un noleggio di moto o auto in un altro paese è una buona idea, o dovresti attenerti ai trasporti pubblici e alle opzioni di tour?

Dai un’occhiata anche alle migliori auto di quest’anno, con il miglior rapporto qualità/prezzo

Noleggiare auto in un altro paese: è possibile?

Puoi noleggiare un’auto in un paese diverso relativamente facilmente, a seconda dell’età, della cittadinanza e della licenza. Tuttavia, alcuni paesi, come l’Australia e il Giappone, richiedono un permesso di guida internazionale (IDP) o una patente di guida internazionale (IDL) oltre alla patente rilasciata dallo stato e al passaporto ufficiale per guidare un’auto.

La mia assicurazione auto copre i noleggi in altri paesi?

La maggior parte dei fornitori di assicurazione auto con sede negli Stati Uniti non ti coprirà il noleggio di un’auto in un altro paese. Invece, gli affittuari dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di optare per l’assicurazione attraverso la loro società di noleggio auto. Gli Stati Uniti Il Dipartimento di Stato ti consiglia di ottenere una copertura simile a quella che hai a livello nazionale.

Tuttavia, Progressive afferma che gli affittuari dovrebbero essere consapevoli dei requisiti di copertura della nazione ospitante. Ad esempio, l’Italia richiede protezione contro il furto per gli affittuari. Inoltre, i viaggiatori dovrebbero verificare con le loro compagnie di noleggio auto, i fornitori di assicurazioni e le carte di credito per vedere se hanno una copertura esistente per guidare all’estero. Non vuoi essere sul gancio per sostituire un’auto o riparare danni che altrimenti sarebbero stati coperti dalla tua compagnia assicurativa.

Puoi noleggiare un’auto in un paese europeo e lasciarla in un altro?

Molte agenzie di noleggio offrono noleggi “one-way”, il che significa che i viaggiatori con passaporti e licenze valide possono noleggiare un’auto in un paese europeo e consegnarla altrove. Ad esempio, puoi noleggiare un’auto in Germania e restituirla in Francia. Tuttavia, gli sfollati interni sono obbligatori per guidare in alcuni paesi.

Considera alcune specifiche prima di provare a guidare in un altro paese

Prima di partire per il tuo viaggio internazionale con l’intenzione di noleggiare un’auto, considera alcune specifiche. In primo luogo, da che parte della strada guidano i veicoli in quel paese? Se ti stai dirigendo in alcuni paesi di lingua inglese, probabilmente non avrai bisogno di un IDP, ma dovrai prestare attenzione a guidare sul lato sinistro della strada. Inoltre, molti paesi usano le rotatorie per controllare e dirigere il traffico, il che può essere uno shock per molti americani che viaggiano all’estero.

Tuttavia, guidare dall’altra parte della strada, navigare nelle rotatorie e persino i segnali stradali locali non sono difficili da capire. Consulta le leggi e le linee guida locali sul traffico prima di scendere in strada. Inoltre, le compagnie di noleggio auto locali avranno probabilmente la letteratura che funge da riferimento per le normative e i cartelli locali.

Puoi noleggiare una moto in un altro paese?

Se sei un motociclista autorizzato con una patente di guida valida, è probabile che tu possa noleggiare una moto in un altro paese. Tuttavia, alcuni paesi potrebbero richiedere un IDP o credenziali aggiuntive per proteggere la tua macchina turistica a due ruote. Controlla con le compagnie di noleggio locali prima di presumere di poter noleggiare una moto invece di un’auto.

Tuttavia, ne varrà la pena. Per esempio, ho noleggiato una Suzuki SV650 in Scozia, e mi ha offerto un’esperienza di guida nelle Highlands senza precedenti con un’auto o un autobus. Meglio ancora, noleggiare quella moto da una società di noleggio a Cupar richiedeva solo la mia patente e il mio passaporto. Inoltre, nel caso della Scozia e di altri paesi europei, le strade sono spesso più strette e il parcheggio è limitato rispetto alla maggior parte degli Stati Uniti. In moto, negoziare strade strette e trovare parcheggio è molto più facile.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
BMW Serie 5

BMW Serie 5: tutto sul modello 2023

Nuova Fiat Tipo 2025

Nuova Fiat Tipo 2025: novità e dettagli