in

Nuova Kia Ceed: design, motori e tecnologie all’avanguardia per la compatta più completa

Nuovo design, tecnologia e livello di equipaggiamento altamente avanzati e una gamma di motori adattati al presente e al futuro: la gamma Kia Ceed fa un nuovo salto di qualità nella sua più recente ristrutturazione, un’auto che ti ispirerà nella tua giornata -vita quotidiana. .

La terza generazione della ha appena rilasciato la sua più recente ristrutturazione , un aggiornamento completo con molteplici modifiche che servono ad aggiungere più valore aggiunto a un’auto che ti ispirerà con le sue tre diverse “personalità”, grazie alle sue tre diverse tipologie di carrozzeria -5 porte, family o Tourer e ProCeed (o family coupé o tipo Shooting Brake) – ognuna con un design distintivo e capace di attirare l’attenzione dei più svariati guidatori.

È stata la prima vettura Kia specificamente progettata, prodotta e costruita in Europa per soddisfare i gusti più diversi dei conducenti europei. Questo modello è, infatti, uno dei pilastri del marchio sudcoreano nel nostro continente –insieme a Stonic e Sportage-, con fino al 28% delle vendite totali dell’azienda .

Per tutti questi motivi, i vertici di Kia hanno messo tutta la carne alla brace per offrire un rinnovo del Ceed più completo e interessante .

NUOVA KIA CEED: LOOK ATTRAENTE E MODERNO

All’interno del suo profondo aggiornamento, uno dei primi aspetti che attira maggiormente l’attenzione è quello del design . Il rinnovato modello sfoggia una serie di eccezionali novità all’esterno, come un frontale completamente ridisegnato con il nuovo logo Kia ben visibile , un emblema basato sulle tre lettere del marchio che a loro volta simboleggiano il nuovo slogan o leitmotiv. azienda, “Movimento che ispira” o “Movimento che ispira” . Piccole e interessanti sfumature estetiche servono invece a differenziare ciascuna delle diverse versioni di equipaggiamento (versione access, linea sportiva GT-line e più sportiva/aggressiva GT e, ovviamente, varianti ibride plug-in PHEV).

Nella parte anteriore del veicolo , attirano l’attenzione anche il nuovo paraurti, la nuova calandra verniciata in nero lucido e i nuovi gruppi ottici con nuove funzioni di illuminazione avanzate, che offrono la tecnologia LED di serie dal livello di equipaggiamento più semplice . . Nella parte posteriore della macchinaNuovo anche il paraurti, che ora include un diffusore aerodinamico e, nel caso delle versioni carrozzeria a 5 porte con allestimento GT-line e GT, i fari che incorporano gruppi ottici a LED di nuova concezione (costituiti da 48 moduli a nido d’ape circondati da un rosso portafoto). Questi moduli multifunzionali sono disposti su cinque file e sono rivestiti con vetro colorato. I LED in alcune file si accendono in sequenza quando il conducente attiva gli indicatori di direzione per indicare una svolta successiva da effettuare.

L’intera nuova gamma Ceed 5 porte è disponibile in 12 diversi colori di carrozzeria, quattro dei quali totalmente nuovi (Machined Bronze, Lemon Splash, Yucca Steel Grey ed Experience Green) e i cerchi in lega arrivano ad offrire nuovi design con diversi diametri o dimensioni tra 40 e 46 cm (16 e 18 pollici) .

Sulla parte interna , ci sono diverse nuove funzionalità . Innanzitutto, puoi scegliere fino a tre nuovi rivestimenti (su un totale di 6) per i sedili e i rivestimenti delle portiere . Un quadro strumenti digitale è invece disponibile tramite un display al volante da 31 cm (12,3 pollici) , un display che può offrire fino a quattro visualizzazioni predefinite. L’intrattenimento in volo è invece più che assicurato grazie alle nuove opzioni e funzioni del sistema multimediale connesso a Internet. Queste funzioni sono visibili attraverso uno schermo posto in una zona centrale della plancia la cui dimensione può essere di 20 o 26 cm (8 o 10,25 pollici), mentre il sistema di connettività per smartphone è compatibile con ilTecnologie Android Auto e CarPlay, in questa occasione e per il comfort degli occupanti senza cavi o in modalità wireless.

NUOVA KIA CEED: GAMMA MECCANICA COMPLETA PER IL PRESENTE E IL FUTURO

La gamma meccanica della nuova gamma Ceed è la più completa e variegata , con versioni adatte sia alle attuali esigenze ambientali sia a quelle che verranno nel nostro continente.

I diversi motori disponibili – benzina 1.0, 1.5 e 1.6 litri e diesel 1.6 litri – beneficiano dell’efficiente tecnologia globale Smartstream di Kia., basati a loro volta su diversi tipi di tecnologie. Innanzitutto si evidenzia il sistema denominato CVVD (Continuously Variable Valve Duration) o sistema Continuously Variable Valve Opening Duration, che serve a ottimizzare le prestazioni del motore in base alla miscela di carburante e aria più adatta in ogni momento. Fondamentale è, d’altra parte, anche la tecnologia CVVT (Continuously Variable Valve Timing), che varia continuamente i tempi di apertura e chiusura delle valvole per mantenere il punto ottimale e l’efficienza del carburante, oltre al sistema di ricircolo dei gas di scarico a bassa pressione (LP EGR),

Nello specifico, i motori disponibili nella gamma Ceed sono i seguenti. Per gli “amanti” della benzina , primo fra tutti il tre cilindri 1.0 T-GDi (turbo a iniezione diretta) nelle potenze da 100 e 120 CV ; in secondo luogo, il nuovo motore 1.5 T-GDi da 160 CV (che sostituisce il precedente 1.4 T-GDi) ; e terzo, per i conducenti che amano le prestazioni sportive più emozionanti, il motore 1.6 T-GDi fino a 204 CV . Per gli automobilisti che preferiscono il diesel, invece, è possibile scegliere il motore 1.6 CRDi da 136 CV .

Tra le opzioni meccaniche citate, la versione benzina 1.5 T-GDi da 160 CV e il diesel 1.6 CRDi da 136 CV sono sempre abbinate di serie ad un sistema micro-ibrido da 48V o ibridazione leggera MHEV , mentre nella versione 1.0 da 120 CV è opzionale ( tutti hanno l’etichetta ambientale DGT ECO ).

Completa l’offerta meccanica della nuova gamma Ceed la versione ibrida plug-in PHEV fino a 141 CV di potenza massima , che riceve l’etichetta ambientale DGT ZERO disponibile con la carrozzeria Tourer. Nelle sue “viscere tecniche”, troviamo diversi elementi interessanti che agiscono interconnessi tra loro e sempre nel modo più ottimale ed efficiente. Questi elementi essenziali nella tecnologia PHEV della Ceed sono un motore a benzina 1.6, un motore elettrico e una batteria agli ioni di litio con una capacità di 8,9 kWh. Secondo i dati ufficiali disponibili per questa versione ibrida plug-in, può essere percorsa in modalità puramente elettrica fino a 47 chilometri (a seconda della versione) su percorsi prettamente urbani .

A seconda della versione meccanica scelta, il cambio può essere un manuale iMT a sei marce (cambio manuale intelligente) o automatico a doppia frizione (sei marce per l’ibrida plug-in e sette per il resto) . Una delle novità di questo capitolo tecnico è la scatola manuale iMT, esclusiva delle versioni ibridazione leggera MHEV. Una delle caratteristiche essenziali di questo nuovo cambio iMT è l’incorporazione di una frizione a controllo elettronico che consente di disinnestare il motore dalla trasmissione stessa quando non viene premuto alcun pedale. Pertanto, automaticamente e senza che il guidatore faccia nulla, il veicolo può circolare per inerzia (o “modalità vela”) a motore spento in determinate situazioni e condizioni.

NUOVA KIA CEED: LA TECNOLOGIA PI AVANZATA AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA

I sistemi di sicurezza e gli aiuti alla guida che la nuova Ceed può incorporare sono numerosi. Una delle novità in tal senso è il nuovo sistema di rilevamento del veicolo nell’angolo cieco con la capacità ora di poter correggere o intervenire nella direzione (volante) se il conducente non interviene di fronte ad un pericolo più che evidente di collisione.

Un’altra tecnologia di sicurezza di grande interesse nella nuova Ceed è il sistema Rear Cross Traffic Collision Prevention Assist , oltre al sistema che avvisa il guidatore quando il veicolo che precede si è riavviato .

Altre dotazioni di sicurezza che aggiungono valore alla gamma Ceed sono l’ Adaptive Cruise Control (con funzione Stop&Go) con Lane Keeping (con guida automatica del veicolo), il sistema automatico di accensione/spegnimento abbaglianti/anabbaglianti, il sistema automatico di assistenza al parcheggio e il sistema di supporto alla frenata di emergenza (urto frontale) con riconoscimento di pedoni e ciclisti , tra gli altri.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

I 10 piccoli SUV più economici e interessanti che puoi acquistare

I 12 + 1 migliori SUV di grandi dimensioni Premium 2022: come acquistare il miglior SUV di lusso