in

Opel Ampera, in vendita dal 2011

Tra le in mostra al Salone di ce n’è una particolarmente attesa ed è il modello realizzato da che comincerà però a essere messo in vendita solo tra diversi mesi. Si tratta dell’Ampera, una vettura di tipo elettrico che comincerà a essere prodotta solo nel 2011.

Dovremo quindi aspettare ancora per poterci messere al volante di questo veicolo che essendo dotato di elettricità permette di viaggiare in autonomia per diversi chilometri e rappresenta quindi il futuro del mondo dell’automobile.
La vettura targata verrà realizzata anche nella versione con la guida a destra in modo da potere essere venduta anche in Gran Bretagna.

Esteticamente l’ presenta diverse caratteristiche che contraddistinguono le vetture di origine tedesca con alcuni elementi solidi e stilisticamente rigidi, ma al tempo stesso abbina le novità tecnologiche del periodo per preservare l’ambiente e i consumi energetici.
Per il suo funzionamento l’ utilizza una batteria l litio (come quella che troviamo normalmente nei cellulari) e permette un tragitto fino a 60 km senza alcuna emissione di CO2, al termine dei quali si utilizza un motore a combustione interna che funziona come un generatore di bordo che consente un’autonomia fino a 500 km.

Quando temrina l’autonomia della batteria la si può ricaricare ad una normale presa di corrente da 230 Volt.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Con V50 Volvo apre la strada del pollice verde

Nuova Lupo, VW all’attacco del segmento city-car