Opel Insignia, un buon prezzo per combattere la crisi

Opel Insignia, un buon prezzo per combattere la crisi

La Nuova station wagon targata Opel in pochi mesi ha raccolto un importante riconoscimento , quello di “auto dell’anno del 2009″ e ad osservarne le caratteristiche sembra meritarlo pienamente.
Sono infatti molti i punti di forza su cui può contare questo modello: i nuovi motir (turbo benzina da 180 cavalli e biturbodiesel da 190 cavalli) e il portellone che occupa quasi totalmente la fiancata.

Se si vuole ottenere una buona prestazione, quella che solitamernte viene chiesta alle station wagon, è consigliabile scegliere un 2.0 come cilindrata che qiuando ci si trova a bordo assicura un’idea di potenza senza comunque tralasciare la sicurezza.
Anche le sospensioni di cui è dotata sono di ottima qualità e permettono di affrontare senza difficoltà le buche che possono esserci sulla strada e che sono semrpe più diffuse nelle nostre città perchè poche volte vengono riparate.

Ottima anche la tenuta di strada grazie alla trazione 4×4 e per questo di può ottenere una velocità massima di 219 km/h.
Questo modello vuole combattere il successo di modelli di marchi importanti come l’Audi A4, la BMW serie 3 e la Mercedes Classe C senza comunque avere un eccessivo prezzo di listino che è di poco superiore ai 30.000 euro ed è per questo che ha accolto il favore di molti automobilisti.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Autolavaggio d’elitè – Auto Pop

Autolavaggio d’elitè – Auto Pop

Sicurezza stradale Guido con Prudenza

Sicurezza stradale Guido con Prudenza