in

Peugeot e-308 2023: tutti i segreti della nuova rivoluzionaria compatta, anche in versione SW

Peugeot ha confermato che per tutto il 2023 inizierà a vendere la e-308 completamente elettrica, sia nella versione a cinque porte che nella famiglia SW.

A poco a poco, la pura elettrificazione nei veicoli più popolari si sta consolidando nel panorama automobilistico. Se qualche mese fa è stata Renault a muovere uno dei primi passi con lo sviluppo e la presentazione della nuova Mégane E-Tech Electric,ora è la francese Peugeot che scommetterà su una motorizzazione elettrica al cento per cento per un altro veicolo molto popolare con una denominazione nota: la 308.
Controlla le migliori offerte di veicoli nuovi di Peugeot e risparmia in media poco più di 6.000 euro
La nuova vettura in questione riceverà il nome commerciale e-308,seguendo la nomenclatura già utilizzata dalla ditta leone per veicoli con tecnologia simile, come l’e-208, l’e-2008 e l’e-Rifter. La conferma ufficiale della versione di produzione della e-308, sia nella carrozzeria a cinque porte che nella più versatile e spaziosa SW di tipo familiare,è stata fatta dal direttore del marchio, Linda Jackson.

La decisione di portare in produzione una 308 completamente elettrica è stata irta di sfide all’interno del team di ingegneri del gruppo automobilistico Stellantis. Va ricordato che la 308 con motore a combustione e la versione ibrida plug-in sono sviluppate sotto la piattaforma comune EMP2 V3,un’architettura che deve subire varie modifiche per potersi adattare anche alla modalità di propulsione completamente elettrica.

Nel caso del prossimo e-308, incorporerà lo stesso motore elettrico di e-208 ed e-2008,ma la cui potenza massima è leggermente aumentata da 136 CV (100 kW) a 156 CV (115 kW). Nel caso della batteria,l’accumulatore di energia che monterà la prossima compatta elettrica avrà una capacità di 54 kWh,che dovrebbe consentirgli di avere un’autonomia di circa 400 chilometri.

Il consumo energetico medio stimato,secondo le prime informazioni non ufficiali, potrebbe aggirarsi intorno ai 12,4 kWh/100 km. La batteria e l’impianto elettrico del nuovo e-308 2023 potrebbero supportare diversi tipi di ricarica, tra cui un tipo veloce a 100 kW in corrente continua.
PAGHI TROPPO PER LA TUA ASSICURAZIONE? ENTRA NEL NOSTRO COMPARATORE E RISPARMIA ORA

Infine, alcune fonti di informazione assicurano che lo sviluppo tecnico della e-308 2023 stia avvenendo quasi parallelamente all’annunciata opel Astra-e,il cui arrivo sul mercato potrebbe coincidere con quello del compatto dell’azienda francese.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Skoda Fabia 2022: le chiavi della nuova e pratica utility

I migliori deodoranti per ambienti per la tua auto che puoi acquistare