in

Silence presenta il sistema che ti permetterà di recuperare l’autonomia in pochi secondi

Silence presenta il sistema che ti permetterà di recuperare l’autonomia in pochi secondi

Non sempre hai una presa a portata di mano quando ne hai bisogno, o non hai sempre il tempo di ricaricare. Con questo sistema possiamo ricaricare in pochi secondi.

Il silenzio  continua a portare avanti la sua strategia elettrica. L’arrivo di nuovi modelli non ha fermato un’azienda che si avvia ad essere un punto di riferimento nel nostro mercato. Dopo aver presentato diverse soluzioni per la mobilità elettrica su due e quattro ruote, l’azienda catalana presenta le sue nuove colonnine di ricarica. Si chiama Battery Station e permette di recuperare l’autonomia elettrica in pochi secondi. Magia? Non perderti il ​​video.

All’interno del catalogo prodotti Silence troviamo una moltitudine di alternative, dalle motociclette ai quadricicli leggeri. Tutti alimentati da sistemi elettrici progettati per le prestazioni urbane. La disponibilità di una spina non è sempre possibile nel nostro quotidiano, o non è sempre un processo veloce come a volte vorremmo, ecco perché le aziende si sforzano di ridurre al minimo i tempi di attesa.

Il sistema di sostituzione della batteria non è una novità, ma raramente lo vediamo portato su scala commerciale e operativa. Di recente abbiamo visto come  NIO ha aperto la sua prima stazione di cambio batteria in Norvegia e ora qualcosa di simile sta arrivando nel segmento delle moto leggere e dei quad. Battery Station è il sistema ideato e sviluppato da Silence per recuperare in pochi secondi la totale autonomia del nostro veicolo.

Come puoi vedere nel video, la manovra è molto semplice. È sufficiente arrivare a una stazione della batteria sulla nostra moto o quad Silence ed effettuare il cambio. Una fila di batterie cariche, o in fase di ricarica, sarà la fonte sostitutiva di cui abbiamo bisogno. Grazie al fatto che le batterie sono progettate con ruote e maniglia, il cambio non richiede un grande sforzo. Arriva, rimuovi, collega, prendi e ricollega.

Silence ha pensato a tutto e per tutti i mezzi della sua flotta. Sia per la S01 Silenzio moto   e il Silenzio S04 quadriciclo  . Come abbiamo già detto, il processo sembra molto semplice e veloce. La chiave sta nell’immediatezza di riconquistare l’autonomia. Non sarà necessario disporre di strutture domestiche o attendere lunghi minuti. L’idea è quella di distribuire diverse stazioni di batteria nelle città per facilitare la vita quotidiana degli utenti.

Al momento è stato annunciato solo il prototipo. Portarlo nella vita reale è più complicato di quanto sembri perché richiede determinati protocolli e accordi con i governi locali. Se i piani verranno seguiti così come sono fissati, Silence spera che entro il prossimo anno sarà operativo, anche se al momento non si conoscono le location o il costo che comporterà per gli utenti.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
16 auto elettriche aspirano al trono della Car of the Year in Europa

16 auto elettriche aspirano al trono della Car of the Year in Europa

Le prenotazioni del Ford F-150 Lightning continuano a salire alle stelle e raggiungono un nuovo traguardo

Le prenotazioni del Ford F-150 Lightning continuano a salire alle stelle e raggiungono un nuovo traguardo