Sospiro di sollievo, non avrà fine il mito Viper

Sospiro di sollievo, non avrà fine il mito Viper

I fanatici di Viper possono dormire sonni tranquilli. La sportiva americana per eccellenza continuerà ad essere prodotta, anche dopo la fine del 2009. A liberare il cielo dalle nubi minacciose paventate nei mesi scorsi ha pensato direttamente Chrysler Group, per voce del Ceo Brand Mike Accavitti: «La sportiva continuerà a far breccia nel cuore degli automobilisti amanti delle prestazioni».

Dunque non si fermeranno gli stabilimenti di Connor Avenue Assembly Plant, pronti a sfornare ogni giorno esemplari di Viper SRT10, ognuna realizzata secondo le trenta personalizzazioni previste per la clientela. Non cambierà nulla anche a livello tecnico, l’anima della super-car rimane il mastodontico V10 da 8.4 litri, capace di 600 cavalli.

Le prestazioni sono esuberanti, per accelerare da 0 a 100 orari servono meno di 4 secondi, mentre la velocità massima supera i 320 km/h. Sembrava ieri, ma sono già trascorsi quasi vent’anni da quando, nel 1990, la vettura veniva introdotta sul .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
I prezzi dei carburanti in ribasso

I prezzi dei carburanti in ribasso

Giovani Designer dello IED & Tesla Motors creano la EYE

Giovani Designer dello IED & Tesla Motors creano la EYE