Tinte rosse e indole corsaiola per la Porsche 911 GT3 RS

Tinte rosse e indole corsaiola per la Porsche 911 GT3 RS

Una 911 così cattiva in casa Porsche non si era mai vista. Stiamo parlando della nuova GT3 RS, versione che gli appassionati potranno acquistare a aprtire dal 2010. A contraddistinguerla troviamo diversi elementi, anzitutto la colorazione rossa scelta per i cerchi in lega, il profilo della presa d’aria anteriore, gli specchietti retrovisori e gli inserti a scacchiera lungo la porzione laterale.

Del medesimo colore sono i contorni del vistoso spoiler posteriore, realizzato in fibra di carbonio. La sua presenza non si motiva per fini esclusivamente estetici, contribuisce anche a mantenere ben piantata a terra la massa leggera di un mezzo che sotto il cofano nasconde 444 cavalli, ben 35 in più rispetto alla «vecchia» RS.

Il lavoro dei tecnici di Zuffenhausen si è concentrato sul nuovo propulsore da 3.8 litri, capace di sviluppare in questa configurazione una potenza specifica di 113 cavalli/litro. Si garantiscono prestazioni mozzafiato, gestite da una trasmissione manuale a sei rapporti.

Una particolarità arriva dal pacchetto batteria, funzionante agli ioni di litio, con un risparmio di peso pari a 10 kg rispetto alle unità tradizionali. Per acquistare questo gioiello della tecnica servirà sborsare una cifra di 140 mila euro.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
La Peugeot 207 si propone in veste più matura

La Peugeot 207 si propone in veste più matura

Incidenti mortali sulle strade Europee

Incidenti mortali sulle strade Europee