Un diesel d’attacco più performante per la Jaguar XF

Arriva un nuovo propulsore per la XF. Si tratta di una versione depotenziata del 3 litri diesel biturbo montato sulla DS, soluzione scelta per sostituire la precedente motorizzazione da 2.7 litri, superata e poco apprezzata dal mercato. Posto a confronto, la XF 3.0 D ne trae unicamente guadagno: aumentano la potenza e le prestazioni (240 cavalli, 500 Nm di coppia, 240 km/h di velocità massima), migliorano invece del 10% i consumi e le emissioni di anidride carbonica nell’ambiente, con un lodevole risultato di 179 g/Km.

La gestione rimane affidata ad un cambio automatico dotato di sei rapporti, sulla vettura compaioni invece il terzo poggiatesta e i cerchi in lega da 18 pollici. il tutto a un prezzo di 49.700 euro, appena ritoccato verso l’alto, ma sempre competitivo rispetto alla concorrenza.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Lacoste automobile

Ferrari & “Abruzzo nel Cuore”

Anche Infiniti ha la sua ibrida