in

Auto nuove 12000 euro: il meglio del 2023

auto nuove 12000 euro

Torniamo alla carica con una guida all’acquisto, in questo caso per trovare delle auto nuove 12000 euro, una cifra psicologica in cui il mercato inizia a offrire veicoli di diversi segmenti (non solo urbani) con proposte interessanti in motori e attrezzature.

L’offerta di auto nuove per 12.000 euro è piuttosto ampia, ma cercheremo di concentrare il nostro orientamento su quelle che offrono il più alto valore per euro investito dal nostro punto di vista. Questa è una selezione soggettiva, ma basata sulle nostre prove, esperienza e analisi costante del mercato.

Dai un’occhiata anche alle migliori auto di quest’anno, con il miglior rapporto qualità/prezzo

Auto nuove 12.000 euro: guida all’acquisto 2023

Hyundai i10

La Hyundai i10 è una piccola utilitaria molto ampia, versatile e ben presentata.

Ha una dotazione di serie in sicurezza molto completa. È stato completamente rinnovato nel 2020.

Anche se il prezzo della Hyundai i10 è leggermente superiore a quello della Citroën AMI elettrica, anche la sua valutazione complessiva è superiore, quindi i nostri esperti lo valutano in modo superiore.

PRO
Sicurezza, praticità, manovrabilità, utilizzo interno

CONTRO
Prezzo un po’ alto, cambio robotizzato, nessuna opzione alternativa

Fiat Panda

La Fiat Panda è una piccola utilitaria commercializzata in un’unica carrozzeria a 5 porte, disponibile anche con motori sia a benzina che ibridi mild-hybrid con etichetta ECO della DGT.

Con una carrozzeria molto polivalente e un interno in cui lo spazio è la nota dominante, la FIAT Panda è offerta anche con una variante con motore ibrido mild-hybrid che gli permette di ridurre i consumi in città e, oltre a godere dei vantaggi dell’etichetta ECO della DGT.

Il cliente che vuole acquistare un veicolo del segmento Urbano troverà nella Citroën AMI elettrica un’alternativa alla Fiat Panda, che consideriamo il suo rivale più chiaro.

PRO
Prezzo insuperabile, spazio interno, praticità, economia

CONTRO
Percezione generale di qualità equa, prestazioni limitate

Mitsubishi Space Star

La Mitsubishi Space Star è un’auto urbana a 5 porte che è commercializzata in due versioni uniche di attrezzature chiuse ma molto complete. Il suo design non è il più attraente e la sua dinamica non è la più sportiva, ma la piccola città giapponese è una grande scelta per coloro che cercano un’auto onesta, senza complicazioni meccaniche e che, inoltre, non “racanea” in termini di attrezzature.

La Mitsubishi Space Star, nonostante sia più costosa della Citroën AMI elettrica, gode di una maggiore popolarità tra gli acquirenti di questo tipo di veicoli.

PRO
Prezzo di demolizione, equipaggiamento completo

CONTRO
Qualità delle finiture, design esterno strano, sensazione generale di low-cost

Dacia Spring elettrica

La Dacia Spring è un modello 100% elettrico prodotto in Cina che si distingue soprattutto per il suo prezzo molto stretto e una motorizzazione con una potenza insolitamente bassa nei tempi attuali. Con gli aiuti ha una tariffa quasi imbattibile

La Dacia Spring arriva come la prima auto elettrica al 100% dell’azienda rumena, cercando di stabilirsi come l’auto elettrica più economica e conveniente sul mercato. Senza dubbio, un obiettivo molto allettante, anche se non senza sacrificare certi aspetti per poter essere catalogato come tale.

Anche se godremo del distintivo ZERO della DGT e di tutti i suoi vantaggi, in generale la Dacia Spring è un’auto umile. Le sue qualità interne sono lontane da quelle di molti dei suoi rivali più vicini così come la qualità del rotolamento; anche se questo non gli impedisce che sia un’auto ideale per coprire i viaggi urbani.

Sia Dacia Spring elettrica che Ford Ecosport appartengono alla stessa categoria Utility Crossover, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, livelli di finitura e/o motorizzazioni.

PRO
Prezzo adeguato, autonomia sufficiente, 5 porte

CONTRO
Prestazioni eque, tempo di ricarica

Citroën AMI elettrica

Un quadriciclo leggero che può essere acquistato attraverso il sito web di Citroën e può essere guidato da quando aveva 15 anni. È economico e può essere la scusa ideale per non comprare uno scooter agli adolescenti

Sia Citroën AMI elettrico che Hyundai i10 appartengono alla stessa categoria Urbano, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, livelli di finitura e/o motorizzazioni.

PRO
Prezzo, più sicuro di uno scooter, zero emissioni

CONTRO
Qualità, attrezzature, autonomia, prestazioni

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
auto elettriche 30000 euro

Auto elettriche 30000 euro: il top del 2023

Auto nuove economiche

Auto nuove economiche: le migliori nel 2023