in

BMW iX 2022, suv elettrico: data uscita, prezzo e caratteristiche

BMW iX 2022, suv elettrico: data uscita, prezzo e caratteristiche

Solo poche settimane fa è stata presentata la nuova BMW iX 2022, il primo SUV elettrico del marchio di Monaco. Con le consegne previste per novembre 2021, il marchio tedesco affronta l’ultima fase dei test con unità di pre-produzione e prototipi, che si sono trasferiti in Norvegia per proseguire con i test a freddo.

La nuova BMW iX 2022 è stato presentato solo poche settimane fa, un importante mossa strategica e di marketing che ha messo il marchio di Monaco di Baviera in cima Premium. Nonostante il marchio con i quattro anelli abbia due SUV elettrici e anche quelli della stella a tre punte, i bavaresi rimangono convinti di essere i primi.

Ed è che, in larga misura, BMW ha ragione, poiché questi si basano su una piattaforma di combustione adattata . Nonostante questo dettaglio, il fatto che il SUV sia stato avanti, non significa che le consegne avvengano intorno al nuovo anno. Le scadenze erano già state fissate prima della presentazione, quindi la consegna delle unità avverrà a novembre 2021 . Intanto promozione con unità senza mimetiche e ultimi test di convalida.

Gli ultimi test della BMW iX 2022 garantiranno un funzionamento perfetto in tutte le condizioni atmosferiche

Alcuni test che i prototipi stanno effettuando sulle strade di Capo Nord, in Norvegia . In questa fine del mondo viene testato il funzionamento della trazione integrale xDrive , fornita dai due motori elettrici con oltre 500 CV di potenza massima , che scenderà da 5 secondi a zero a 100 km / h. I test prevedono anche l’accumulo di chilometri e la garanzia di un consumo medio di elettricità inferiore a 21 kWh / 100 km , estendendo l’autonomia massima oltre i 600 chilometri.

I test si estenderanno anche alla base di prova che il produttore tedesco mantiene nelle vicinanze di Arjeplog, in Lapponia. Il solito scenario per le foto spia invernali, e dove il costruttore proseguirà con gli stessi test di trazione sui laghi ghiacciati trasformati in piste. Il programma di sviluppo metterà anche la batteria da 100 kWh a un uso impegnativo e il sistema di ricarica che dovrà ricaricarsi all’80% in meno di 40 minuti .

Un potente sistema che caricherà energia per 120 chilometri ogni 10 minuti di collegamento, e con il quale dovrà alimentare anche i due motori elettrici per offrire, almeno, una potenza di 200 kW . Una cifra equivalente a 272 CV. Alcuni test impegnativi che arriveranno anche alla pompa di calore e all’intero gruppo elettrico congelato a temperature estremamente basse.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Berline a partire da meno di 50k euro

Berline a partire da meno di 50k euro

Genesis GV70 2022: data d’uscita, prezzo e caratteristiche

Genesis GV70 2022: data d’uscita, prezzo e caratteristiche