in

Come risolvere i problemi di un coperchio del tappo del serbatoio che non si apre

I coperchi dei tappi del serbatoio o le porte del carburante si bloccano e non si aprono se c’è una molla o una leva interna difettosa, mancanza di lubrificazione o sportello del carburante piegato.

Una delle situazioni più frustranti che un proprietario di auto potrebbe sperimentare è presentarsi a una stazione di servizio con un’auto con il coperchio del tappo del serbatoio o lo sportello del carburante bloccato.

Sembra sempre che “Murphy” e la sua “Legge” tendano a comparire nei momenti più scomodi. Questo è il caso quando si tratta di scoprire che lo sportello del carburante sul tuo veicolo non si apre come è stato progettato.

Che sia dovuto a una molla interna, alla mancanza di lubrificazione, allo sportello del carburante piegato o ai problemi con la leva di attivazione del pulsante all’interno del veicolo, ci sono alcuni modi per risolvere la causa di questo problema, in modo da poter contattare un meccanico professionista locale e far riparare il coperchio del tappo del serbatoio danneggiato.

Di seguito sono riportati alcuni dei metodi di risoluzione dei problemi più comuni per scoprire perché lo sportello del carburante sul tuo veicolo non si apre.

Metodo 1 di 2: ispezionare la leva o il pulsante dello sportello del carburante

Su molte auto moderne, camion e SUV, lo sportello del carburante è bloccato dall’esterno per impedire a persone non autorizzate di aprire lo sportello del carburante e potenzialmente manomettere o rubare la benzina o il gasolio che alimenta il tuo veicolo. Lo sportello del carburante stesso viene aperto da una leva meccanica o da un interruttore a pulsante.

I dispositivi dello sportello del carburante azionati a leva sono comunemente attaccati ad un meccanismo di bloccaggio azionato a molla situato dietro lo sportello del carburante. Quando la livella viene tirata verso l’alto, viene tirato contemporaneamente un cavo collegato alla leva e al dispositivo di bloccaggio a molla. Quando ciò si verifica, il blocco azionato a molla farà “clic” sullo sportello del carburante per aprirlo, consentendo di mettere il carburante all’interno del serbatoio.

Su un grilletto dello sportello del carburante controllato da un pulsante, un segnale elettronico viene inviato attraverso fili elettrici a un solenoide che fa scattare il meccanismo di bloccaggio per “aprire” la cella a combustibile. Questo tipo di sistema di controllo invia un segnale elettrico tramite un relè, alla scatola dei fusibili, al filo che è collegato al solenoide e quindi al solenoide stesso.

Perché ci sono più dispositivi e sistemi di chiusura delle porte del carburante che vengono attivati ​​all’interno del veicolo; ci sono diversi passaggi che dovrai eseguire per risolvere la causa del problema. Di seguito sono riportati i passaggi da seguire per rintracciare i problemi con uno sportello del carburante meccanico a cavo e uno sportello del carburante elettrico:

Passaggio 1: ispezionare la leva per rilevare eventuali danni: in molti casi, uno sportello del carburante azionato meccanicamente non sarà in grado di aprirsi in caso di danni meccanici alla maniglia stessa. In molti casi, la maniglia è collegata a un cavo sotto la pedana sul lato conducente. Questa connessione può rompersi se la maniglia viene tirata abbastanza forte.

Per ispezionare questo componente per rilevare eventuali danni, seguire queste linee guida:

  • Rimuovere il cruscotto o il rivestimento della pedana nel punto in cui si trova la leva dello sportello del carburante.
  • Ispezionare il collegamento dalla leva al cavo. Se la connessione è interrotta, dovrai acquistare una nuova leva dal negozio di ricambi auto o dal concessionario e sostituire la leva.

Passaggio 2: tracciare il cavo del filo dalla leva allo sportello del carburante: se durante l’ispezione fisica iniziale si determina che la leva e il collegamento al cavo sono buoni, sarà necessario tracciare il cavo fino allo sportello del carburante.

È una buona idea avere una seconda persona che ti aiuti con questo esame, poiché una persona dovrà tirare la leva alla fonte, mentre l’altra ispeziona il collegamento sullo sportello del carburante per l’attività del cavo.

  • Individuare il collegamento del cavo attaccato dietro lo sportello del carburante. In molti casi dovrai rimuovere il coperchio dietro il bagagliaio per accedere al cavo dello sportello del carburante.
  • Mentre una persona solleva il cavo, nota l’azione del cavo. Se il cavo si muove ma la porta non scatta, il problema sarà il meccanismo di blocco e non il cavo. Se il cavo non si muove, ma è fissato alla leva, dovrai rimuovere e sostituire il cavo poiché molto probabilmente è danneggiato da qualche parte tra le due connessioni.

Passaggi per la risoluzione dei problemi di uno sportello del carburante azionato elettricamente:

La maggior parte delle auto moderne ha un meccanismo di bloccaggio dello sportello del carburante azionato elettricamente. Questo tipo di sistema utilizza un pulsante che di solito si trova sul cruscotto, sulla console centrale o sul pianale che, quando attivato, invia un segnale elettrico al meccanismo di blocco dietro lo sportello del carburante.

Esistono diversi componenti che potrebbero causare il malfunzionamento di questo sistema, motivo per cui è sempre una buona idea affidarsi all’esperienza di un meccanico professionista per completare questa ispezione di risoluzione dei problemi.

Tuttavia, per scopi educativi, alcuni dei seguenti componenti potrebbero essere danneggiati che causano la disattivazione dello sportello del carburante:

  • Il pulsante o attivatore all’interno della cabina del veicolo
  • L’interruttore del relè è collegato al solenoide di blocco
  • Il fusibile che attiva il solenoide
  • I fili che vanno dal pulsante al relè
  • Il cilindro di chiusura
  • Il solenoide elettrico

Una volta trovato il componente rotto, sarà necessario sostituirlo per ripristinare la funzionalità dello sportello del carburante. Se si scopre che uno dei problemi di cui sopra esiste con lo sportello del carburante, contattare un meccanico professionista per riparare lo sportello del carburante sul veicolo o acquistare e rivedere i passaggi esatti annotati nel manuale di assistenza del veicolo per completare questo servizio in modo indipendente.

Metodo 2 di 2: ispezione dello sportello del carburante per eventuali danni

Se i cavi interni, le maniglie, i pulsanti oi componenti elettrici che azionano la porta sono in buone condizioni, è molto probabile che il problema dello sportello del carburante bloccato abbia contribuito al danneggiamento della porta stessa o dei componenti che comprendono lo sportello del carburante e il meccanismo di bloccaggio.

Per risolvere questo problema, dovrai prima trovare un modo per aprire la porta stessa. A seconda del tipo di meccanismo di attivazione che hai (un cavo o un solenoide elettrico), determinerà come puoi aprire la porta senza danneggiare la porta o altri componenti.

Passaggio 1: prova ad accedere al cavo che attiva la serratura dietro lo sportello del carburante: se disponi di un lucchetto a cavo, potresti essere in grado di aprire lo sportello rimuovendo l’interno del camion sul lato in cui si trova lo sportello della cella a combustibile e manualmente tirando il cavo fino a quando la porta “si apre”.

Se questo metodo non funziona, potresti dover contattare un meccanico professionista per completare il suo servizio per te.

Passaggio 2: trova il pulsante di rilascio manuale dietro lo sportello del carburante sugli sportelli del carburante azionati elettricamente: la maggior parte dei produttori di automobili nazionali ed esteri ha un pulsante situato sul retro dello sportello del carburante (dietro l’interno del camion) che può essere premuto manualmente per sbloccare lo sportello . L’immagine sopra mostra la posizione di questo pulsante sulla maggior parte delle auto.

Se è possibile premere questo pulsante e la porta si sblocca, il danno è correlato a un problema elettrico.

Passaggio 3: ispezionare i due probabili sospetti: lo stantuffo e la molla a scatto: sulla maggior parte degli sportelli del carburante azionati elettricamente, ci sono due parti che a volte si guastano. Il primo è lo stantuffo, che è ciò che fissa la porta al veicolo quando è chiusa a chiave. Questo stantuffo si aprirà quando il solenoide viene attivato.

Per controllare il funzionamento di questa parte, avrai bisogno di una seconda persona. Segui queste linee guida:

  • Con lo sportello del carburante aperto come viene visualizzata l’immagine, premere lo stantuffo verso il basso per “bloccarlo” in posizione. Se lo stantuffo non scatta in posizione di blocco, questo componente è danneggiato e deve essere sostituito.
  • Se lo stantuffo si blocca con uno scatto, chiedi al tuo assistente di premere il pulsante di sblocco delle porte nel veicolo. Se lo stantuffo salta fuori, il problema potrebbe riguardare la porta stessa o il punto in cui lo stantuffo si collega allo sportello del carburante.

Controlla la molla pop-open:

  • Cerca di aprire e chiudere la porta (senza bloccare la porta del carburante) per ispezionare l’azione della molla. Se la molla sembra tesa o emette uno scricchiolio, prova ad applicare un po ‘di WD-40 o un fluido penetrante per allentare la molla.
  • Se la molla pop-open appare danneggiata, ciò potrebbe causare la chiusura della porta e dovrà essere sostituita.

Se hai provato tutti questi passaggi per la risoluzione dei problemi e non riesci ancora a determinare il motivo per cui lo sportello del carburante non si apre o si blocca, contatta un meccanico professionista, come uno di Vermin-Club, per ispezionare lo sportello del carburante e determinare cosa è rotto e appropriato riparazioni secondo necessità.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Quanto dura normalmente una pompa del carburante?

uova marce

Sintomi di un solenoide di spurgo del contenitore difettoso o guasto