in

Geely Galaxy E8: interni, caratteristiche e consumi

Geely Galaxy E8: interni, caratteristiche e consumi
Geely Galaxy E8

La Geely, una delle principali case automobilistiche cinesi, ha annunciato di aver completato lo sviluppo del suo nuovo modello di berlina di lusso, la Geely Galaxy E8. La vettura, che dovrebbe essere presentata ufficialmente nel corso dei prossimi mesi, promette di offrire un’esperienza di guida all’insegna del comfort e dell’innovazione.

In questo articolo, esploreremo tutte le informazioni disponibili sulla nuova ammiraglia della casa automobilistica cinese, dalla carrozzeria alle motorizzazioni, passando per i sistemi di sicurezza e di infotainment.

Geely Galaxy E8: tutto quello che c’è da sapere

Geely Galaxy E8 si erge come un potente simbolo della dominanza cinese nel settore dei veicoli elettrici (EV), fonde un design elegante, tecnologia all’avanguardia e opzioni diverse per ridefinire le berline elettriche.

La storia di Geely inizia nel 1997 con i frigoriferi, non con le automobili. Crescendo costantemente e acquisendo marchi come Volvo e Lynk & Co., Geely si è affermata come un importante attore nell’industria automobilistica globale. Tuttavia, la visione di Geely ha superato i veicoli tradizionali a benzina.

Geely Galaxy E8
Geely Galaxy E8

Caratteristiche

Design Aerodinamico

Il Geely Galaxy E8 sfoggia un design sofisticato, ottimizzato per prestazioni ed efficienza aerodinamica. La silhouette dinamica, i fari sottili e le maniglie delle porte retrattili contribuiscono all’aspetto fluido del veicolo.

Dimensioni

  • Lunghezza: 197,24 pollici (5 metri)
  • Larghezza: 75,59 pollici (1,92 metri)
  • Altezza: 57,68 pollici (1,46 metri)
  • Passo: 115,16 pollici (2,92 metri)

Efficienza Aerodinamica

Il coefficiente di resistenza di 0,199 Cd del Galaxy E8 testimonia la sua abilità aerodinamica, garantendo un’esperienza di guida silenziosa ed efficiente dal punto di vista energetico.

Agilità

Basato sulla piattaforma SEA, con distribuzione del peso bilanciata, il Galaxy E8 mostra un’agilità sorprendente. Il raggio di sterzata di 5,62 metri e la rigidità degli A-pillars a 1500 MPa confermano la sua composizione solida e la maneggevolezza.

Interno Tecnologico

Il Galaxy E8 vanta un interno che unisce tecnologia avanzata ed estetica minimalista. Uno schermo OLED da 45 pollici domina il cruscotto, alimentato dal chip Qualcomm Snapdragon 8295. Il sistema di infotainment Flyme Connect offre funzionalità di mirroring per uno smartphone-like experience.

Guida del Futuro

Il sistema NOA 2.0 offre funzionalità di assistenza alla guida avanzate, incluse cruise control adattivi e capacità di parcheggio automatico. Elementi tradizionali, come il volante a due razze e il selettore del cambio, sono combinati con la ricarica wireless e un sistema audio premium con 12 altoparlanti Infinity.

Opzioni di Alimentazione

Il Galaxy E8 offre diverse opzioni di alimentazione:

  • AWD a Doppio Motore: Accelerazione elettrizzante, 475 kW, autonomia di 620 km, prezzo di partenza di €32.200.
  • Propulsione Posteriore: Versioni PRO e MAX, 200 kW, autonomia di 550 km, prezzo di partenza di €24.760.
  • Opzioni a Lungo Raggio: Batteria più grande da 76 kWh, autonomia di 665 km, prezzo di partenza da €28.000.

China’s EV Dominance

La Cina si è affermata come leader mondiale nella produzione e vendita di veicoli elettrici (EV). Questo successo è il risultato di politiche governative mirate, consapevolezza ambientale crescente e investimenti nella catena di approvvigionamento delle batterie.

Politiche Governative

Il governo cinese ha implementato politiche di sostegno, inclusi sussidi e agevolazioni fiscali, attraverso i Piani Quinquennali, creando una roadmap chiara per lo sviluppo dell’EV.

Catena di Approvvigionamento Robusta

A differenza di molti paesi dipendenti da tecnologie di batterie straniere, la Cina ha investito massicciamente in una catena di approvvigionamento nazionale, diventando leader globale nelle batterie.

La politica di joint venture con produttori stranieri ha permesso alle aziende cinesi di acquisire conoscenze da attori consolidati come Volkswagen e General Motors, contribuendo allo sviluppo di marchi EV competitivi.

In conclusione, il successo della Cina nel settore EV è un caso studio prezioso per altri paesi che cercano di accelerare la transizione verso i veicoli elettrici.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Porsche Macan EV 2025:  interni, caratteristiche e consumi

Porsche Macan EV 2025: interni, caratteristiche e consumi

I veicoli Chevrolet più economici del 2024

I veicoli Chevrolet più economici del 2024