in

I 20 veicoli più costosi andati all’asta nel 2023

I 20 veicoli più costosi andati all’asta nel 2023
veicoli d'asta più costosi del 2023

Esploriamo insieme le aste automobilistiche più prestigiose del 2023, dove auto d’epoca e da collezione hanno conquistato cifre incredibili. Questo viaggio attraverso le transazioni automobilistiche di lusso rivelerà le vetture più ambite e costose, offrendo uno sguardo esclusivo al mondo affascinante e competitivo del collezionismo automobilistico.

Le auto più costese andate all’asta del 2023

Mentre molte persone si sono strette la cintura a causa dell’aumento dei costi di affitto, ipoteca e generi alimentari, il mondo degli appassionati di auto di lusso ha vissuto un anno da record.

Nonostante le preoccupazioni sul calo dei prezzi delle auto classiche, i collezionisti più ricchi del mondo hanno speso cifre astronomiche per aggiudicarsi le loro auto da sogno. Ecco la classifica dei 20 risultati d’asta più alti dell’anno appena trascorso.

1995 Ferrari F50 – $5,065,000

Immaginate di possedere una F50 per 27 anni e di aver percorso solo 1.342 km in tutto quel tempo. Nonostante la bassa percorrenza, gli interni sono stati rifiniti con una spesa di $79.000 in un restauro nel 2022.

2010 Pagani Zonda R – $5,340,000

Venti anni fa, Pagani aveva appena consegnato la sua prima auto, ma oggi i suoi modelli in fibra di carbonio sono tra i veicoli più preziosi al mondo. Questo Zonda R, una delle sole 10 specifiche R Revolución mai costruite, è una testimonianza della crescita del marchio.

1959 Ferrari 250 GT TdF – $5,365,598

Questa 250 Tour de France, originariamente rossa, fu ridipinta in Oro Chiaro solo pochi mesi dopo aver lasciato la fabbrica. Nel 2016, durante un restauro, è stata mantenuta la stessa tonalità scelta dal secondo proprietario.

1967 Ferrari 275 GTB/4 – $5,395,000

Con un passato legato a Steve McQueen e una trasformazione in spider dopo un incidente negli anni ’80, questa 275 ha un albero genealogico unico. Riportata alla configurazione coupé degli anni di McQueen, è un pezzo di storia Ferrari.

1937 Bugatti Type 57 SC Tourer – $5,395,000

La Type 57 SC di Bugatti è conosciuta principalmente come una coupé dal corpo a goccia, ma esistevano anche versioni cabriolet, inclusa questa realizzata dal costruttore britannico Corsica.

2002 Ferrari Enzo – $5,998,805

Con soli 399 esemplari venduti, l’Enzo è già un’auto speciale, ma questo è particolarmente notevole, essendo la vettura numero 1 e di proprietà del due volte campione di F1 Fernando Alonso.

1951 Ferrari 340 America Barchetta – $6,338,737

Appartenuta allo stesso collezionista per 48 anni, questa piccola Barchetta si è distinta a Le Mans nel 1951 e ha appena ricevuto un restauro completo Ferrari Classiche.

1955 Ferrari 121 LM Spider – $6,379,285

Questa 121 LM Spider ha gareggiato a Le Mans nel 1955 e, dopo 68 anni, è tornata per cercare un nuovo proprietario. Una delle quattro rimaste, ha appena subito un restauro completo da Ferrari Classiche.

1959 Ferrari 410 Superamerica – $6,605,000

Vincitrice di concorsi, questa elegante coupé è una delle sette auto con fari coperti. Costruita per il mercato statunitense, è dotata di un robusto motore V12 Lampredi da 400 CV.

1961 Ferrari 250 GT SWB Berlinetta – $7,316,598

Questa 250, apparsa negli anni ’60 nel film originale di Herbie, è famosa anche per la mancanza del suo libro di servizio Ferrari Classiche. Nonostante ciò, ha ottenuto la sua posizione di prestigio grazie al suo stato impeccabile e alla sua storia unica.

1966 Ferrari 275 GTB Alloy – $7,542,182

Con soli 60 esemplari prodotti, la 275 GTB in alluminio è già rara di per sé. Questo esemplare, con un passato di partecipazione a gare di durata, è stato oggetto di un restauro completo che ha richiesto oltre 2.000 ore di lavoro.

1953 Ferrari 340 MM Spider – $8,485,000

Questo esemplare è stato commissionato da Gianni Agnelli, all’epoca presidente della Fiat. La sua storia unica e la sua partecipazione a gare come la Mille Miglia contribuiscono al suo valore eccezionale.

1955 Jaguar D-Type – $8,714,127

Con una storia di corse avvincente, questa Jaguar D-Type è stata guidata dalla leggenda della Formula 1, Stirling Moss. È una delle poche vetture da corsa originali sopravvissute intatte e non restaurate.

1958 Ferrari 250 GT LWB California Spider – $9,100,000

Conosciuta come una delle Ferrari più desiderabili, questa California Spider è stata restaurata secondo gli standard Ferrari Classiche. Possedere una delle poche realizzate è il sogno di molti collezionisti.

1962 Ferrari 250 GT SWB Berlinetta – $9,475,000

Questa Berlinetta SWB è una delle ultime nove vetture prodotte, rendendola particolarmente rara. La sua eleganza e le prestazioni sportive continuano a renderla molto ambita tra gli appassionati.

1953 Ferrari 250 MM Berlinetta – $9,900,000

Con una storia di corse impressionante, questa 250 MM Berlinetta ha partecipato a gare prestigiose come la Mille Miglia e la Carrera Panamericana. Il suo stato originale e ben conservato ha contribuito al suo prezzo elevato.

1959 Ferrari 250 GT LWB California Spider Competizione – $10,894,623

Questa California Spider Competizione è una delle nove vetture prodotte con specifiche da competizione. La sua storia nelle corse e il suo stato impeccabile la rendono una delle Ferrari più preziose.

1962 Ferrari 250 GTO – $15,634,991

La leggendaria 250 GTO continua a detenere posizioni di vertice nelle aste d’auto più costose. Questo esemplare ha una storia di corse illustre ed è una delle vetture da corsa più desiderate e celebrate.

1962 Aston Martin DB4GT Zagato – $16,105,444

Questa Aston Martin è una delle quattro costruite secondo le specifiche “VEV”, destinate a competere nelle gare internazionali. La sua esclusività e la sua connessione con le competizioni contribuiscono al suo valore straordinario.

1962 Ferrari 250 GTO Berlinetta – $18,215,318

La Ferrari 250 GTO Berlinetta ha stabilito un nuovo record come l’auto d’asta più costosa del 2023. Con una storia di corse eccezionale e un numero limitato di esemplari prodotti, questa Ferrari continua a detenere il titolo di regina delle aste automobilistiche.

 

Il mercato delle auto d’epoca e da collezione mantiene la sua vitalità, attirando investitori e appassionati disposti a spendere cifre stratosferiche per possedere pezzi unici di storia automobilistica.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Cadillac XT5 2025: data d’uscita, prezzo, interni, caratteristiche, consumi

Cadillac XT5 2025: data d’uscita, prezzo, interni, caratteristiche, consumi

Cupra Terramar SUV: data d’uscita, prezzo, interni, caratteristiche, consumi

Cupra Terramar SUV: data d’uscita, prezzo, interni, caratteristiche, consumi