in

Il nuovo suv Volkswagen ID.4: data uscita, caratteristiche e prezzo

La nuova Volkswagen ID.4 è già in viaggio per le concessionarie per essere consegnata ai clienti. Le 30.000 unità vendute dell’edizione speciale del SUV elettrico in Europa inizieranno ad arrivare da questo mese di febbraio e con l’intenzione di essere completate ad aprile.

Allo stesso tempo, questo mese iniziano le vendite delle versioni normali in 30 paesi europei.

Volkswagen inizialmente prevedeva di iniziare la consegna delle unità della nuova Volkswagen ID.4 lo scorso gennaio. In Europa, ha in attesa le 30.000 unità vendute nell’edizione speciale di lancio annunciata in occasione dell’anteprima mondiale del modello, lo scorso settembre.

Da allora, il marchio ha prodotto ID.4 1ST e ID.4 MAX per completare le consegne ad aprile.

Il motivo è avviare le vendite delle versioni convenzionali della Volkswagen ID.4 che inizieranno questo febbraio, come confermato dal produttore tedesco, aggiungendo che sarà in vendita in 30 paesi europei, oltre agli Stati Uniti .

In questo mercato le consegne del SUV a emissioni zero sono previste per la metà del 2021 e per i cinesi e gli europei dal prossimo marzo .

La Volkswagen ID.4 inizia le sue vendite. Consegne dell’edizione speciale previste per marzo

Ed è che le scadenze si stringono perché tra i prossimi lanci c’è anche la variante più sportiva del secondo modello della nuova gamma di auto elettriche . La Volkswagen ID.4 GTX è stata vista nei test ed è prevista per il suo debutto mondiale la prossima primavera . Dopo l’estate è prevista la vendita della versione a trazione integrale con due motori elettrici da oltre 300 CV. E nello stesso periodo verrà presentato anche il nuovo ID.5 .

Uno dopo l’altro, e questo con consegne nei primi mesi del 2022. Ed è proprio che questi rush che sono entrati nel marchio Wolfsburg sono strettamente legati all’obiettivo che si è prefissato: consegnare più di 100.000 unità della nuova ID. 4 nel 2021, un dato con cui stabilire un nuovo record contro la concorrenza. Due terzi destinati all’Europa e il restante terzo a Cina e Stati Uniti. In questo senso, Klaus Zellmer, Direttore vendite, marketing e post-vendita di Volkswagen, ha sottolineato che “Ad oggi, abbiamo già ricevuto 17.000 ordini per il veicolo” in Europa.

La mappa della produzione copre tre continenti. In Europa, l’ID.4 è prodotto nello stabilimento di Zwickau e, dal 2022, anche nello stabilimento di Emden in Germania. Negli Stati Uniti, l’ID.4 sarà prodotto nello stabilimento di Chatanooga, a partire dal prossimo anno . E, in Cina, il colosso asiatico produrrà l’ID.4 X e l’ID.4 Crozz negli stabilimenti di Anting e Fosha, a seconda che siano destinati a SAIC o FAW-Volkswagen.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Corvette C2 elettrico da 2.000 CV, è l’ultimo progetto di Ian Callum

Hyundai Santa Fe del 2021: data uscita, caratteristiche, prezzo