in

Le 10 migliori auto 4×4 da acquistare a meno di 40.000 euro

Un 4xe è un SUV ibrido di taglia alta con la possibilità di scendere dall’asfalto , un concetto che sta guadagnando sempre più un divario di mercato più ampio ; Quasi tutti i marchi generalisti sulla scena stanno iniziando ad avere un SUV campero ibrido nel loro catalogo prodotti. Marchi premium, certo, ma ora stiamo iniziando a democratizzare questo concetto , trovando in concessionaria molteplici possibilità per meno di 40.000 euro . È necessario tenere conto della versatilità delle auto ibride, mescolando il meglio di entrambi i concetti di propulsione nella giusta misura.

Prossimo stiamo per elencare quelli che a nostro avviso sono le migliori 4XE ibridi sul l’attuale mercato spagnolo , a partire dal più economico e termina con il più costoso, raggiungendo la cima del nostro bilancio.

Suzuki S-Cross Mild Hybrid

Iniziamo con Suzu ki S-Cr oss Mild Hybrid . Per 23.400 euro , l’azienda giapponese ci offre un veicolo che riceve una rete a 48 volt per alimentare un generatore che, in alcune situazioni, supporta il lavoro del motore a benzina 1.4 Boosterjet per migliorarne l’efficienza, raggiungendo i 140 CV di potenza. Siamo di fronte a un’ibridazione molto leggera, quindi la Suzuki ottiene l’etichetta ECO dalla DGT.

Renault Captur E-Tech

La Renault Captur E-Tech occupa la seconda posizione con i suoi 26.140 euro di prezzo consigliato. È un SUV ibrido plug-in con etichetta ZERO , di dimensioni elevate. Combina un motore termico a benzina a quattro cilindri da 1,6 litri con due motori elettrici, insieme a un cambio intelligente. Questa Renault ottiene una potenza massima di 159 CV .

Suzuki Vitara Mild Hybrid

La Suzuki Vitara Mild Hybrid , come il fratello S-Cross, ha un sistema di ibridazione leggera a 48V che le consente di visualizzare l’etichetta ambientale ECO . Per poco più di 27.200 euro , Suzuki presenta un veicolo che riceve una rete a 48 volt per alimentare un generatore che, in alcune situazioni, affianca il lavoro del motore benzina 1.4 Boosterjet da 140 CV per migliorarne la dinamica.

Toyota RAV4 ibrida

Toyota RAV4 ibrida . La nuova Toyota utilizza la piattaforma TNGA GA-K che gli conferisce un baricentro basso e un telaio più rigido. Per 32.000 euro il RAV4 Hybrid incorpora una meccanica da 2,5 litri di benzina atmosferica Dynamic Force. Con una potenza di 177 CV e coadiuvato da un motore elettrico, al quale si aggiungono un totale di 218 CV. L’etichetta DGT che ottieni è Zero .

Mitsubishi Outlander PHEV

Abbiamo trovato la Mitsubishi Outlander PHEV da 32.500 euro. L’attuale Outlander è arrivato sul mercato con diversi cambiamenti in meglio rispetto alla sua generazione precedente. Aumenta le sue dimensioni, migliora la sua abitabilità e un design è più attraente. Questa Mitsubishi combina un motore a benzina da 135 CV con due blocchi elettrici (82 e 95 CV), raggiungendo una potenza combinata di 230 CV e utilizzando una batteria da 13,8 kWh. L’etichetta DGT che ottieni è Zero .

Mitsubishi Eclipse Cross PHEV

È possibile accedere a una Mitsubishi Eclipse Cross PHEV per un prezzo stimato di 33.000 euro . L’Eclipse Cross Hybrid ha una batteria da 13,8 kWh e un motore a benzina da 2,4 litri altamente efficiente. La tecnologia è la stessa dell’Outlander, un motore a benzina accompagnato da due blocchi elettrici. Ottenendo in sincronia una potenza finale di 230 CV. L’etichetta DGT che ottieni è Zero .

Subaru Forester 2.0i ecoHybrid

Un altro meccanico giapponese, questa volta la Subaru Forester 2.0i ecoHybrid è ancora all’interno di quello che vogliamo spendere, per 38.850 euro Subaru non si diletta con un blocco di quattro cilindri con iniezione diretta, 2 litri e 150 CV supportato da un 17 CV elettrico il cui l’alimentazione è fornita da una batteria agli ioni di litio da 118 volt. Il cambio è automatico Lineartronic e ottiene l’etichetta ECO dalla DGT.

Ford Kuga PHEV

La Ford Kuga PHEV è un ibrido plug-in con etichetta ECO che ha un prezzo di 38.954 euro e che incorpora un’elica dotata di meccanica ibrida. Combina un motore a benzina Duratec da 2,5 litri con uno elettrico e tra loro sviluppano una potenza congiunta di 225 CV . La batteria ha una capacità di 14,4 kWh.

Kia Sorento PHEV

Kia Sorento PHEV . La nuova generazione della Kia ibrida combina un motore 1.6 T-GDi da 180 CV con un blocco elettrico da 91 CV, per sviluppare una potenza combinata di 265 CV e una coppia massima di 350 Nm. La trasmissione è automatica e la trazione integrale. Ha una batteria con capacità di 13,8 kWh. Il suo prezzo di 39.000 euro rientra nel nostro budget.

Jeep Renegade 4xe

La Jeep Renegade 4xe chiude il nostro listino, con un prezzo approssimativo di 39.750 euro Jeep ci propone un sistema di propulsione PHEV, composto da un motore termico e due motori elettrici, uno su ogni asse. Il motore a combustione è un benzina da 1,3 litri che sviluppa 130 CV. Se ad esso aggiungiamo la forza dei blocchi elettrici, otteniamo una potenza finale di 190 CV. Questo 4xe ottiene l’etichetta Zero dal DGT. È il fuoristrada ibrido più puro in quanto tale, dell’intera lista.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Rivelata la nuova BMW M4 Cabrio: prezzo, specifiche e data di uscita

Hill Street Blues