in

Le 10 migliori auto da rilasciare a meno di 20.000 euro nel

Stai pensando di cambiare auto l’anno prossimo? Quindi l’elenco delle novità che abbiamo preparato di seguito potrebbe interessarti, soprattutto se prevedi di investire un budget inferiore a 20.000 euro.

Il mercato è pieno di novità, ma non tutte possono adattarsi a ciò che stai cercando.

Attenzione, queste sono le 10 migliori auto da rilasciare per meno di 20.000 euro nel 2022.

Nell’elenco che vedrai di seguito puoi trovare diversi tipi di veicoli, dall’utility alla compatta, attraverso diversi modelli di SUV e persino alcune opzioni ibride.

Tutti sono perfetti se ciò di cui hai bisogno è un veicolo di piccole o medie dimensioni e non vuoi superare il limite di budget.

Molti di loro includono succulenti sconti promozionali che aiutano a raggiungere questi obiettivi e li prendiamo in considerazione per mostrarti il miglior prezzo possibile (le auto sono ordinate in ordine alfabetico).

Citroën C4 2021

La nuova generazione della Citroën C4 è disponibile a partire da 19.120 euro,con il motore 1.2 PureTech da 130 CV e cambio manuale a sei marce. L’allestimento Feel offre di serie punti salienti come il Safety Pack, il Safety Plus Pack, il freno di stazionamento elettrico o le ruote da 18 pollici, tra gli altri. Bollino ambientale C.

Dacia Sandero 2021

La nuova Dacia Sandero è un’auto che migliora in tutti gli aspetti rispetto al suo predecessore. Arriva con due motori a benzina e un’opzione GPL, con potenze comprese tra 65 e 100 CV. È disponibile a partire da 8.950 euro e ha badge ambientali C ed ECO.

Fiat Tipo 2021

Un’altra che è stata recentemente rinnovata è stata la Fiat Tipo. La compatta italiana è una delle migliori nel suo segmento per prezzo, dal momento che le sue tariffe sono inaccessibili da nessuno dei suoi rivali: tutte le sue carrozzerie (berlina, compatta, famiglia e cross) sono disponibili da ben meno di 20.000 euro. Bollino ambientale C.

Ford Puma

Se stai cercando un SUV, il primo di questo elenco che si adatta alle tue preferenze è il Ford Puma. Puoi avere un’unità da 19.142 euro,con la finitura Titanium e il motore 1.0 EcoBoost da 125 CV con tecnologia microibrida. Bollino ambientale ECO.

Kia XCeed

Il SUV è la variante più suggestiva della gamma Kia Ceed,con un’immagine muscolosa e atletica che, per meno di 20.000 euro, è sostenuta solo da un motore a benzina da 120 CV già abbastanza conforme. Passando pochissimo del budget si può optare per una meccanica microibrida da 136 e 160 CV. Bollino ambientale C.

Nissan Juke

La nuova Nissan Juke è disponibile a partire da 18.471 euro nella finitura Acenta e con motore 1.0 DIG-T da 117 CV con cambio manuale a sei marce. Questa finitura include telecamera posteriore e sensori di parcheggio, Apple Carplay e Android Auto, cerchi in lega da 17 pollici… Bollino ambientale C.

Opel Corsa

L’utility tedesca è un riferimento e sebbene il budget non consenta l’accesso all’elettrico, è possibile farlo da 17.150 euro con una Opel Corsa equipaggiata con il motore a benzina da 75 CV, e persino con i 100 CV per 18.550 euro. Bollino ambientale C.

Renault Clio E-TECH

La Renault Clio Intens E-TECH è disponibile da 18.143 euro,comprende aria condizionata, specchietti elettrici, sistema multimediale con touch screen da 7 pollici, assistente di mantenimento della corsia, ruote da 16 pollici … Anche l’attrezzatura Zen costa meno di 20.000 euro. Bollino ambientale ECO.

Dacia Jogger

L’aggiunta più recente alla famiglia Dacia,un ibrido familiare con coloranti OFF-road. Viene offerto come 5 posti (la configurazione 7 arriverà più tardi) e con il motore benzina / GPL da 100 CV, quindi ha il badge ECO. Inoltre, è disponibile a partire da soli 13.890 euro.

Toyota Yaris Ibrido

L’ultima della lista è la Toyota Yaris Hybrid. Disponibile a partire da 18.950 euro insieme alla finitura Active Tech, include una dotazione molto completa (fotocamera posteriore, touch screen da 8 pollici, Apple CarPlay e Android Auto, ecc.) e ha un motore ibrido da 116 CV che è uno dei meno consumati sul mercato. Bollino ambientale ECO.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

BMW X7 2022: last minute del nuovo grande SUV che si prepara

I 5 peggiori rivali della Renault Austral