in ,

Mazda CX-3 2020 vs Mazda CX-5 2020: il confronto

 

Mazda CX-3 e CX-5 sono entrambi piccoli crossover solidi. Questi SUV offrono un buon chilometraggio di gas, punteggi di sicurezza elevati, cabine premium e dinamiche di guida formidabili. Tuttavia, differiscono in alcune aree chiave, come il prezzo, le caratteristiche e lo spazio passeggeri e merci.

La Mazda CX-3 è arrivata sul mercato come un nuovo crossover subcompact per l’anno modello 2016. Non è mai stato completamente riprogettato, anche se ha visto aggiornamenti nel corso degli anni. Per il 2020, ottiene aggiornamenti notevoli, tra cui Apple CarPlay e Android Auto, che sono entrambi di serie, e una serie di tecnologie di assistenza alla guida avanzate standard.

Il CX-5 è venuto sul mercato per il 2013 anno modello. Come il CX-3, ha visto molti aggiornamenti, anche se ha subito anche una riprogettazione completa per 2017. Il modello 2020 rimane relativamente invariato, a parte alcuni nuovi sistemi standard di sicurezza attiva.

Il CX-5 ha visto alcuni importanti aggiornamenti nel 2019, tuttavia, come un’opzione turbo-quattro motore e l’integrazione delle app per smartphone disponibili. Attualmente detiene la seconda posizione nella nostra classifica SUV compatto, solo un decimale dietro il nostro 2020 Best Compact SUV per il premio Money – la Honda CR-V.

Utilizziamo le recensioni e i dati di punteggio per confrontare questi piccoli SUV crossover nelle categorie che contano di più per gli acquirenti di auto. Usa le informazioni contenute in questo articolo, insieme alle tue priorità, per decidere se la Mazda CX-3 o la CX-5 è la migliore per te.
Mazda CX-3 o la CX-5, il confronto

Prezzo

Vincitore: Mazda CX-3

La 2020 Mazda CX-3 parte da 18000 euro che è un prezzo ragionevole per un SUV subcompact. È disponibile solo in un assetto.

Il 2020 CX-5 porta un prezzo di partenza di 21900 euro. Questo è leggermente al di sopra della media della classe. Tre finiture di medio livello hanno un prezzo di circa 23,640 euro, 26000 e 30.000 euro, con l’opzione più costosa che include la trazione integrale e un motore più potente. Il modello Di firma CX-5 da gamma parte da 32440 euro.

Comfort del sedile

Vincitore: Mazda CX-5

Entrambi i cX-3 e CX-5 ospitare cinque passeggeri in due file. Inoltre, entrambi offrono un sacco di spazio e comfort nei sedili anteriori. Tuttavia, mentre il CX-3 ha abbastanza spazio per i sedili posteriori per adulti di medie dimensioni, lo spazio per le gambe è stretto, e non c’è sicuramente abbastanza spazio per tre adulti. Anche i sedili posteriori sono difficili da entrare e uscire.

Il CX-5 dispone di sedili posteriori per adulti, anche se non sono spaziosi come i sedili in alcuni altri SUV compatti. Gli adulti più alti dovrebbero avere abbastanza gambe e spazio per la testa, e tre adulti possono stare attraverso la fila posteriore in un pizzico.

Qualità degli interni

Vincitore: 2020 Mazda CX-5

La maggior parte dei veicoli Mazda ricevono lodi per le loro cabine premium, e il CX-3 e CX-5 non fanno eccezione. Tuttavia, le classi di SUV compatte e compatte hanno aspettative diverse per la qualità.

Il CX-3 è ricco di materiali belli e ha un design moderno e accattivante. Tuttavia, è un veicolo economico, quindi troverai alcune superfici di plastica dura. Questo è comune tra quasi tutti i compagni di classe.

Il CX-5 ha uno degli interni più belli della classe SUV compatto. Infatti, il suo stile elegante e materiali di prim’ordine non sarebbe fuori luogo in alcuni veicoli di lusso.

Tecnologia degli interni

Vincitore: 2020 Mazda CX-3

I CX-3 e cX-5 sono entrambi di serie con il sistema di infotainment Mazda Connect. Nella sua configurazione standard, il sistema Mazda Connect è dotato di un touch screen da 7 pollici, anche se un touch screen da 8 pollici è opzionale nel CX-5. Il CX-3 ottiene Apple CarPlay e Android Auto per l’anno di modello 2020, ed entrambi sono di serie. Per ottenere la stessa connettività dell’app per smartphone nel CX-5, devi aumentare di un livello di assetto dal modello di base.

Il sistema di infotainment Mazda Connect può essere controllato utilizzando il touch screen o una manopola rotante sulla console centrale. È abbastanza intuitivo, ma alcune operazioni richiedono più passaggi per essere completate.

Spazio merci

Vincitore: 2020 Mazda CX-5

Diversi SUV rivali forniscono più spazio di carico di questi fratelli Mazda. Il CX-3 ha solo 12,4 piedi cubi dietro i sedili posteriori. Questo è circa la stessa quantità di spazio che troverete nel bagagliaio di una piccola auto. Piegando i sedili verso il basso si apre lo spazio fino a un molto più competitivo 44.5 piedi cubi.

Il CX-5 ha 30.9 piedi cubi di spazio di carico dietro la sua seconda fila, che dovrebbe essere sufficiente per i bagagli per le vacanze di una famiglia. Con i sedili posteriori piegati verso il basso, ci sono 59,6 piedi cubi.

Accelerazione

Vincitore: 2020 Mazda CX-5

L’opzione del motore solitario del CX-3 è un quattro cilindri da 148 cavalli. Ottiene il lavoro fatto per la maggior parte delle situazioni di guida dal momento che il crossover è piccolo e leggero. Tuttavia, può diventare rumoroso in caso di accelerazione rigida a velocità più elevate. Un raffinato cambio automatico a sei marce con modalità manuale è di serie.

Il CX-5 offre tre motori: un quattro cilindri da 187 cavalli, un turbo-quattro da 227 cavalli che produce 250 cavalli con gas premium e un turbo-diesel da 168 cavalli. Il motore di base fornisce potenza sufficiente per la maggior parte della guida quotidiana. Tuttavia, se avete voglia di accelerazione impaziente, il turbo-quattro dovrebbe fare il trucco. Il diesel non era ancora disponibile al momento della scrittura.

Risparmio di carburante

Vincitore: 2020 Mazda CX-3

La linea di veicoli di Mazda ha una reputazione per il buon risparmio di carburante. Con la trazione anteriore, il 2020 CX-3 restituisce un 29 mpg Stima EPA in città e 34 in autostrada. Questi sono numeri impressionanti per la classe. I modelli a trazione integrale ottengono 27 mpg in città e 32 in autostrada.

Il CX-5 ottiene un chilometraggio di gas migliore rispetto alla maggior parte dei SUV compatti. Secondo l’EPA, con il suo motore di base e la trazione anteriore, restituisce 25 mpg in città e 31 in autostrada. Se si opta per il turbo-quattro, che viene fornito di serie con trazione integrale, il CX-5 ottiene 22 mpg in città e 27 in autostrada. I rating di risparmio di carburante per il turbodiesel non sono stati pubblicati al momento della scrittura.

Corsa e movimentazione

Vincitore: 2020 Mazda CX-5

Avrete difficoltà a trovare una Mazda che non gestisce bene. Molti dei veicoli della casa automobilistica sono probabilmente i migliori in termini di dinamica di guida complessive.

Pochi, se non nessuno, crossover subcompact possono corrispondere l’agilità del CX-3. Si siede basso a terra e guida più come una vettura sportiva di un SUV. Il suo sterzo reattivo e freni robusti certamente aiutano. Tuttavia, le sue sospensioni rigide rendono una corsa più accidentata su strade accidentate.

Il CX-5 è agile, altamente maneggevole e facile da guidare. Non solo si guida come un’auto più piccola e gestisce le strade tortuose con fiducia, ma offre anche una corsa rilassata.

Affidabilità

Vincitore: 2020 Mazda CX-5

Secondo J.D. Power, il 2020 CX-3 guadagna un indice di affidabilità inferiore alla media di 2,5 su 5. Il rating 2020 CX-5 è nella media, a tre su cinque.

Mazda copre entrambi i crossover con una garanzia di base di tre anni / 36.000 miglia e una garanzia di treno di cinque anni / 60,000-miglio.

Sicurezza

Vincitore: 2020 Mazda CX-5

La National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) ha dato al 2020 CX-3 una valutazione complessiva di cinque su cinque, con cinque stelle nei crash test frontali e laterali e quattro stelle nella valutazione rollover. Tuttavia, la NHTSA ha anche emesso un problema di sicurezza ausiliaria per il CX-3. Durante i test antiurto laterali, l’occupante posteriore sul lato passeggero è stato colpito dal pannello posteriore della porta, che potrebbe causare gravi lesioni.

L’Insurance Institute for Highway Safety (IIHS) ha nominato il CX-3 come Top Safety Pick. Ha ottenuto il punteggio più alto di Good in tutti e sei i crash test e Superior per il suo sistema di prevenzione degli incidenti frontale standard. I suoi fari standard hanno ricevuto il secondo punteggio più basso di Acceptable.

Il 2020 CX-5 ha guadagnato lo stesso rating complessivo a cinque stelle dalla NHTSA, con le stesse valutazioni a stelle del CX-3 in ogni categoria. L’IIHS ha designato il CX-5 come un ambito Top Safety Pick. Il suo sistema di prevenzione degli urti anteriore ha ricevuto valutazioni superiori e avanzate in base a come il veicolo è equipaggiato. Allo stesso modo, i suoi fari hanno ricevuto valutazioni sia buona che accettabile in base alla configurazione.

Caratteristiche di sicurezza

Vincitore: 2020 Mazda CX-3

Il 2020 CX-3 viene fornito con molte più funzioni di assistenza al conducente standard rispetto al CX-5. Il CX-3 include l’avviso di collisione in avanti, la frenata automatica di emergenza, il rilevamento pedonale, l’avviso di partenza della corsia, il monitoraggio degli angoli ciechi, l’avviso di traffico incrociato posteriore, i fari adattivi, i fari automatici ad alto fascio, i tergicristalli anti-pioggia, un display head-up e il cruise control adattivo con capacità di stop-and-go.

Il 2020 CX-5 è dotato di avviso di collisione in avanti, frenata automatica di emergenza a bassa velocità, rilevamento pedonale, avviso di partenza della corsia, assistenza alla corsia, monitoraggio dell’angolo cieco, allarme traffico incrociato posteriore e cruise control adattivo. È possibile optare per extra come il riconoscimento dei segnali stradali, un display head-up e un sistema di telecamere di parcheggio surround-view.

Il vincitore è…

2020 Mazda CX-5

Alla fine, la scelta tra questi due piccoli SUV crossover si riduce al tuo budget e priorità. Entrambe le Mazda offrono un’esperienza di guida fantastica, restituiscono un eccellente risparmio di carburante, ricevono buoni test sugli incidenti e sono dotati di aiuti avanzati all’assistenza alla guida. Per finire, il CX-3 e CX-5 sono facili per gli occhi e hanno cabine bello.

Se hai bisogno di più passeggeri e spazio di carico, il CX-5 è l’opzione migliore. Offre anche un’opzione di motore più forte e una guida più fluida. Tuttavia, se hai un budget limitato, il CX-3, con il migliore risparmio di carburante e un set di funzionalità standard efficace, è difficile da rinunciare.

2020 Mazda CX-3 vs 2020 Mazda CX-5: il riassunto

Prezzo: 2020 Mazda CX-3
Comfort del sedile: 2020 Mazda CX-5
Qualità degli interni: 2020 Mazda CX-5
Tecnologia interna: 2020 Mazda CX-3
Spazio merci: 2020 Mazda CX-5
Accelerazione: 2020 Mazda CX-5
Risparmio di carburante: 2020 Mazda CX-3
Corsa e movimentazione: 2020 Mazda CX-5
Affidabilità: 2020 Mazda CX-5
Sicurezza: 2020 Mazda CX-5
Caratteristiche di sicurezza: 2020 Mazda CX-3

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

SUV in uscita 2021 e oltre: guida ai modelli

Le migliori gomme invernali per una guida più sicura sulla neve