in

Tesla offre 16.000 km di Supercharger gratuite ai proprietari

Tesla offre 16.000 km di Supercharger gratuite ai proprietari

Tesla ha introdotto una nuova iniziativa promozionale per incentivare le consegne di fine trimestre, offrendo 16.000 km di Supercharger gratuite ai proprietari Tesla che permutano il proprio veicolo per un nuovo modello entro la fine del mese. Questa strategia mira a ridurre al minimo le scorte di inventario al termine di ogni trimestre, essendo Tesla uno dei pochi produttori ad adottare un modello di vendita diretta al consumatore, senza ricorrere a concessionari.

Di conseguenza, Tesla mantiene la proprietà dei veicoli fino alla consegna effettiva al cliente. Pertanto, ogni veicolo non consegnato entro la fine del trimestre rappresenta un costo non ancora convertito in ricavo, influenzando negativamente il bilancio trimestrale dell’azienda.

Incentivi di Fine Trimestre da Tesla

Dettagli dell’Offerta:

Tesla ha recentemente incrementato gli incentivi di fine trimestre, passando da 8.000 a 16.000 km di Supercharger gratuite per i proprietari che permutano il loro veicolo con un nuovo Model S, Model X, o Model Y entro il 31 marzo 2024.

Questo bonus si applica sia alle nuove locazioni sia agli acquisti effettuati con pagamento in contanti o finanziamenti, con l’eccezione che i primi 8.000 km non si applicano ai non proprietari Tesla che acquistano un nuovo veicolo in contanti o con finanziamento.

Validità e Uso dei km:

I km di Supercharger gratuite hanno una validità di due anni dalla data di consegna del veicolo. Sebbene 16.000 km possano sembrare un vantaggio considerevole, l’utilizzo effettivo dipenderà dalle abitudini di guida del proprietario. La maggior parte delle ricariche avviene a casa, e senza lunghi viaggi su strada o un uso intensivo del veicolo per servizi come Uber, potrebbe essere difficile sfruttare completamente questo incentivo entro il periodo di validità.

Valutazione dell’Incentivo:

L’incentivo è stimato avere un valore compreso tra 800 e 1.500 euro, a seconda della località e delle tariffe specifiche dei Supercharger, che variano notevolmente. Ciò rende l’offerta particolarmente attraente per coloro che prevedono di percorrere molte km o per chi utilizza il veicolo in ambiti professionali che richiedono frequenti spostamenti.

Sarebbe interessante conoscere i dati interni di Tesla sull’efficacia delle km di Supercharger gratuite nel stimolare le vendite. Nonostante il valore apparente dell’offerta, il contesto specifico di utilizzo del veicolo e le abitudini di ricarica del proprietario giocheranno un ruolo chiave nel determinare il reale beneficio derivante da questa promozione.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Tesla: Impatto dei Segnali di Svolta Controversi sulla Sicurezza in Europa

Tesla: Impatto dei Segnali di Svolta Controversi sulla Sicurezza in Europa

Elon Musk vs. OpenAI: Le Email Rivelano Controversie e Proposte di Fusione

Elon Musk vs. OpenAI: Le Email Rivelano Controversie e Proposte di Fusione