in

Kia EV9: data uscita, caratteristiche e prezzo

Kia EV9

Cercando di sfruttare il suo slancio EV sul mercato, Kia è pronta ad espandere la sua gamma con Kia EV9.

L’EV6 è stato rilasciato con elogi quasi universali per la sua tecnologia, lo stile del corpo e il comfort, il che rende l’eccitazione per il prossimo SUV Kia con l’EV9 completamente compresa.

Qualcosa di un design più squadrato rispetto all’EV6, l’EV9 sarà anche probabilmente più adatto al fuoristrada quando verrà rilasciato come SUV a tre file nel 2023.

Dai un’occhiata anche alle migliori auto di quest’anno, con il miglior rapporto qualità/prezzo

Presentata in anteprima mondiale nel 2021, l’EV9 sembrava essere fortemente influenzata dal design Telluride e dagli elementi del corpo EV6, mentre Kia prometteva un’autonomia impressionante e numeri di ricarica.

Se questi numeri saranno confermati è ancora da determinare, ma c’è sicuramente molto da fare sul successo della EV9 in quanto è probabile che influenzi le ambizioni EV di Kia da qui.

Tuffiamoci in ciò che sappiamo finora!

6 fatti rapidi sulla Kia EV9

  • La Kia EV9 è stata presa in giro per la prima volta al Los Angeles International Auto Show nel novembre 2021.
  • Kia si è impegnata a un’autonomia di oltre 300 miglia con una singola carica ma tempi di ricarica “veloci”.
  • L’EV9 sarà un SUV a tre file, il che lo rende un EV davvero adatto alle famiglie.
  • Si dice che la produzione dell’EV9 stia avvenendo nella contea di Bryon, in Georgia, in un enorme impianto costruito rigorosamente per la produzione di veicoli elettrici.
  • Si ritiene che quando Kia debutterà l’auto nel 2023, sarà pronta per essere messa in vendita come modello 2024, il che probabilmente significa che le vendite negli Stati Uniti inizieranno nella seconda metà del 2023.

Kia EV9 Scheda Tecnica

Prezzo
Le stime prevedono oltre $ 50.000 per l’assetto base

Batteria
TBD (probabilmente 77,4 kWh o 100 kWh)

Gamma
300+ miglia a seconda dei test EPA

Volume di carico
Le modalità interne flessibili forniranno vari gradi di volume di carico

Ruote
TBD

Tempo di ricarica
10-80% in massimo 30 minuti

Accelerazione
0-60 in cinque secondi per il modello specifico

Garanzia
5 anni, 60K miglia da paraurti a paraurti; Gruppo propulsore di 10 anni e 100.000.000 miglia

Display (Infotainment)
TBD

Kia EV9: dove acquistare

A partire da dicembre 2022, Kia non ha dato alcuna indicazione su quando e dove acquistare l’EV9 una volta che sarà disponibile per l’acquisto. Tuttavia, data la vasta rete di concessionari Kia in Italia e in tutto il mondo, è ragionevole che renderanno l’auto disponibile attraverso i propri canali di vendita. Le attuali aspettative hanno il modello di produzione dell’EV9 svelato al pubblico all’inizio del 2023 e in vendita più avanti nel corso dell’anno 2024. È molto probabile che possano consentire pre-ordini sia online che nei concessionari locali, ma non hanno ancora fatto alcun annuncio formale.

La storia della Kia EV9: cosa sapere

Apparsa per la prima volta come concept car al Los Angeles Automobile Show di novembre 2021, la Kia EV9 deve ancora mostrare i suoi veri colori. Poco si sa sulle origini del veicolo o sui responsabili del suo design non ancora finito. Quello che si sa è che tra novembre 2021 e dicembre 2022, in quei dodici mesi, Kia non ha detto o fatto molto per dare maggiori informazioni sul veicolo.

Le foto spia dell’auto che viene testata con un esterno mimetizzato lasciano alcune domande senza risposta, ma è chiaro che il veicolo segue lo stile del corpo Telluride, anche se solo un po ‘più squadrato. L’annuncio del 2021 prometteva almeno un EV a tre file, anche se non è noto se ospiterà sei o sette persone.

L’amministratore delegato di Kia, Song Ho-sung, ha promesso che la società sarà completamente elettrica nel mercato europeo entro il 2035 con altri mercati chiave come gli Stati Uniti entro il 2040. L’EV9 rappresenta un’opportunità chiave per l’azienda di rilasciare un SUV orientato alla famiglia desiderabile e testare gli interessi dei consumatori.

Kia EV9 Versioni: cosa sappiamo

A partire da dicembre 2022, Kia non ha rilasciato alcuna informazione su quanti diversi modelli di allestimento saranno disponibili per l’EV90. Tuttavia, è probabile che l’EV9 rispecchi livelli di allestimento simili a quelli dell’EV6, il che significa almeno tre diversi livelli di allestimento, incluso un modello GT premium che enfatizza le prestazioni rispetto all’autonomia.

Con prezzi che si ritiene inizino a circa $ 50.000, si pensa anche che la Kia EV9 avrà un buon prezzo nel mercato dei veicoli elettrici in modo da essere accessibile alle famiglie.

Gamma

Kia ha notato durante le conversazioni pubbliche limitate che ha avuto sulla EV9 che vuole stabilire “nuovi standard in autonomia”, anche se non ha specificamente delineato cosa significhi. Ciò che è noto è che la Kia funzionerà sulla Hyundai Group Electric Global Modular Platform, o E-GMP, che è una piattaforma dedicata che la casa madre Kia ha creato per i veicoli elettrici.

Dato questo e il potenziale per una batteria più grande del modello da 77,4 kWh che ha l’attuale Kia EV6, è possibile pensare che oltre 330 miglia sia ragionevole. Ciò sarebbe particolarmente vero se le voci di una possibile batteria da 100 kWh si diffondessero. Naturalmente, l’EPA dovrà eseguire i propri test e quindi prendere una decisione finale sull’accuratezza dei numeri di gamma di Kia.

Esterno

Il design della Kia EV9 è dove le cose rimangono davvero aperte a questo punto poiché l’aspetto finale dell’esterno della vettura rimane sconosciuto. Kia ha mostrato alcune foto dell’EV9 in fase di test nell’agosto 2022 e, mentre l’esterno del veicolo era camuffato, ha dato all’industria automobilistica il miglior sguardo sul prodotto finale.

È lecito credere che la Kia manterrà l’aspetto squadrato della concept car che ha debuttato nel novembre 2021. A partire da ora, il veicolo concept misura circa 194 pollici di lunghezza, 81 pollici di larghezza e 70 pollici di altezza dandogli un passo di 122 pollici. Per fare un rapido confronto, l’attuale modello Kia Telluride ha un passo di 114,2 pollici e un’altezza di 70,5 pollici al suo massimo, quindi questo è sicuramente come se fosse leggermente più grande.

Interno

Come l’esterno, l’interno della Kia EV9 rimane molto un mistero, oltre a dire che si ritiene che l’auto manterrà almeno una parvenza di impronta minima del concept. Attualmente, la concept car mostra un singolo display da 27 pollici sul cruscotto che ospita ogni funzione del veicolo, tra cui la visualizzazione di velocità, direzione e posizionamento della corsia per il conducente.

Il display è anche raffigurato come sede sia dei controlli musicali del clima che del resto delle funzioni principali del veicolo. Date le attuali immagini concettuali che Kia ha rilasciato, è discutibile se l’auto includerà pulsanti fisici per gli interni.

Tuttavia, se la Kia EV6 è una guida, ci sono buone probabilità che il concept display da 27 pollici venga sostituito da due grandi schermi che controllano la velocità e il posizionamento della corsia su un display mentre un altro controlla il resto delle funzioni principali dell’auto. Gli unici pulsanti fisici sono probabilmente quelli che azionano i comandi del clima e i pulsanti per posizionare l’auto in parcheggio, guidare, retromarcia, ecc. C’è anche una buona probabilità che mentre i pannelli degli strumenti utilizzeranno il software proprietario Kia, saranno inclusi sia Android Auto che Apple CarPlay.

Sedili

Uno degli aspetti più interessanti che Kia ha preso in giro sulla EV9 è la sua configurazione dei sedili. Mentre è quasi certo come auto di famiglia, la domanda è con quante diverse configurazioni sarà disponibile l’EV9. Bene, Kia sta indicando che tre diverse configurazioni sono state prese in considerazione per il modello di produzione che verrà rilasciato nel 2023.

La prima configurazione, o “Active Mode”, è una configurazione tradizionale a tre file in cui il conducente e il passeggero sono davanti, due passeggeri sono nella parte posteriore e altri due passeggeri sono posizionati nella terza fila.

La seconda configurazione, o “Pause Mode”, è dove Kia sta prendendo in giro che i sedili anteriori gireranno di 180 gradi per affrontare la parte posteriore del veicolo, i sedili della seconda fila si trasformano in un tavolo piegandosi verso il basso e la terza fila continua ad affrontare il guidatore e il passeggero.

La terza e ultima potenziale configurazione, o “modalità stazionaria”, sta prendendo in giro la possibilità che anche i sedili della terza fila gireranno di 180 gradi per affrontare l’EV9, il che potrebbe essere utile per il tailgating o il campeggio.

Sicurezza

Un’area della Kia EV9 che rimane sconosciuta che è alla disperata ricerca di ulteriori informazioni è quella della sicurezza. Il concept EV9 ha mostrato telecamere alari sul lato del veicolo che sostituirebbero i tradizionali specchietti laterali, ma è improbabile che arrivi alla vettura di produzione. Ciò che è probabile che sia incluso al suo posto è Blind-Spot View Monitor che mostra un’unità telecamera collegata allo specchietto retrovisore fisico che si apre quando viene attivato un indicatore di direzione in modo da poter vedere il traffico che si muove dietro di te.

Si prevede inoltre che l’EV9 corrisponderà al set di caratteristiche di sicurezza standard dell’EV6, tra cui DriveWise, che incorpora l’avviso di uscita dalla corsia, il cruise control intelligente basato sulla navigazione, il rilevamento dei pedoni, l’evitamento delle collisioni frontali, le funzioni di parcheggio automatico e altro ancora. Inoltre, l’assistenza intelligente al limite di velocità e un avviso di uscita sicura per i passeggeri che escono dal veicolo mentre l’auto rileva un altro veicolo in avvicinamento.

La risposta del pubblico

A partire da dicembre 2022, la risposta del pubblico alla Kia EV9 è stata di tiepida eccitazione. Non sapere di più sull’auto probabilmente impedisce a più eccitazione di crescere, ma questo cambierà senza dubbio una volta che Kia mostrerà un modello di produzione che include l’esterno aggiornato e l’aspetto finale degli interni. La Kia EV6 ha vissuto un’esperienza simile ed è ora considerata uno dei migliori veicoli elettrici disponibili per l’acquisto che non si chiama Tesla..

Se Kia riesce a mantenere il prezzo a circa $ 50.000 per il modello base o entry-level, anche questo probabilmente aumenterà l’eccitazione. Tuttavia, per il momento, le riviste e i blog automobilistici stanno mostrando un sacco di intrighi su come sarà il prodotto finale e se il display da 27 pollici dall’aspetto assolutamente cool rimarrà intatto o sarà sostituito con due display panoramici doppi come l’EV6.

FAQ (domande frequenti)

Cos’è la Kia EV9?

La Kia EV9 è il prossimo veicolo elettrico che verrà rilasciato da Kia nel 2023 per l’anno modello 2024. Un SUV a tre file, la Kia dovrebbe essere in stile simile al loro popolare modello Telluride.

Qual è la garanzia prevista per Kia EV9?

Supponendo che la Kia EV9 si attenga alla stessa pista dell’EV6, Kia offrirà una garanzia di dieci anni e 100.000 miglia sul gruppo propulsore (inclusa la batteria) e una garanzia di cinque anni da paraurti a paraurti di 60.000 miglia.

La Kia EV9 includerà una sorta di funzionalità di guida autonoma?

Kia ha indicato che l’EV9 includerà ciò che chiama “Automode”, che spazia su una “gamma di tecnologie di guida autonoma”, che si ritiene sia di livello 3 a guida autonoma, ma fino a quando Kia non confermerà, sono tutte speculazioni a questo punto.

L’EV9 avrà davvero tre diverse configurazioni di seduta?

A partire da ora, non è noto se Kia manterrà le tre potenziali configurazioni di sedili, ma è sicuramente una possibilità reale che lo faranno.

Quando è prevista la Kia EV9 disponibile per l’acquisto?

Mentre i dettagli rimangono ancora un po ‘vaghi, è probabile che Kia farà un annuncio nel primo trimestre del 2023 e poi renderà l’EV9 disponibile per l’acquisto a partire dalla seconda metà dell’anno.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
migliori auto ibride

Auto ibride: le migliori del 2023

Mercedes EQB: guida completa