in

NLT: è davvero più conveniente del finanziamento per acquistare un’auto?

NLT: è davvero più conveniente del finanziamento per acquistare un’auto?

Nel 2023 sono stati stipulati in Italia oltre 710mila contratti di noleggio auto a lungo termine (NLT), con una crescita del 15% in confronto all’anno precedente e una quota del 12,5% di utilizzatori privati (dati Unrae). Questa soluzione di mobilità viene usata con sempre maggiore frequenza da società e professionisti, ma anche negli spostamenti per motivi personali preferendo spesso il noleggio come alternativa più conveniente rispetto all’acquisto finanziato della vettura.

A fornire alcune indicazioni utili sul potenziale risparmio ottenibile scegliendo questa formula è uno studio del sito Facile.it, il portale di riferimento in Italia per la comparazione dei prezzi dove trovare anche diverse proposte di auto a noleggio lungo termine, offerte esclusive e un servizio di consulenza dedicata.

Audi Q5 Sportback: con il noleggio a lungo termine si possono risparmiare quasi 14mila euro

L’analisi di Facile.it ha messo a confronto i costi legati al noleggio a lungo termine e all’acquisto finanziato dell’Audi Q5 Sportback, un SUV in versione coupé proposto nelle varianti mild hybrid diesel e benzina e plug-in con batteria ricaricabile tramite colonnina elettrica.

Secondo lo studio, con il noleggio a lungo termine si possono risparmiare quasi 14mila euro in 3 anni rispetto a chi decide di comprare l’auto con un finanziamento, anche considerando il prezzo potenziale di rivendita della vettura nel caso di acquisto, nello specifico spendendo 13.996 euro in meno con la formula NLT.

In particolare, con la simulazione dei costi è stato ottenuto un canone mensile di 666 euro per 36 mesi con un anticipo di 8mila euro, le uniche spese da sostenere in quanto tutti gli altri costi sono già conteggiati nella tariffa di noleggio a lungo termine.

Questo servizio infatti prevede una formula tutto incluso che comprende la polizza RCA, l’assicurazione danni al veicolo, la revisione, i tagliandi e gli interventi di manutenzione straordinaria, lasciando al noleggiante solo il pagamento del bollo auto e quello dei rifornimenti di carburante o delle ricariche di energia, per un costo totale di 31.976 euro in 3 anni.

Con l’acquisto finanziato dell’Audi Q5 Sportback, invece, bisogna tenere conto di un anticipo di 6.596 euro e un importo di 1.413 euro per 36 rate, oltre a una maxi-rata finale di 12.077 euro da versare al termine del pagamento delle mensilità (nel noleggio a lungo termine non è presente poiché la vettura rimane di proprietà del noleggiatore). Bisogna poi sostenere tutti i costi di mantenimento, in quanto a differenza del servizio NLT non sono inclusi nelle rate, con una spesa indicativa di 2.394 euro per l’assicurazione RCA, 5.757 euro per la polizza danni al veicolo, 80 euro per la revisione, 600 euro per i tagliandi e 1.500 circa per la manutenzione straordinaria.

Complessivamente, optando per comprare l’Audi Q5 Sportback con un finanziamento in 36 rate si spendono 67.795 euro in 3 anni, quindi ben 35.819 euro in più in confronto al noleggio a lungo termine. A questo importo è necessario aggiungere quello della maxi-rata finale, ossia 12.077 euro, quindi anche tenendo conto di un valore di mercato dell’auto di 33.900 euro al momento del riscatto il noleggio rimane più conveniente di 13.996 euro nel triennio.

Dei risultati analoghi sono stati ottenuti su altri modelli messi a confronto nello studio di Facile.it, in particolare la Fiat Panda (risparmio di 3.709 euro in 3 anni con il noleggio), la Jeep Avenger (4.205 euro), la Fiat 500 (3.236 euro) e la Volkswagen Polo (6.142 euro).

Non solo risparmio: gli altri vantaggi del noleggio a lungo termine

Oltre ad essere economicamente più vantaggioso in molti casi, il noleggio a lungo termine offre numerosi benefici alla base del successo di questa formula.

Innanzitutto, con il servizio NLT è possibile guidare un’auto sempre nuova, dunque un modello aggiornato con tecnologie di ultima generazione in termini di efficienza nei consumi, contenimento delle emissioni, comfort, intrattenimento e sicurezza, ad esempio usufruendo di un veicolo con un sistema di infotainment moderno e dispositivi ADAS avanzati per la massima sicurezza alla guida. Non a caso, questi sistemi saranno presenti obbligatoriamente nelle auto di nuova produzione a partire da luglio 2024.

Inoltre, il noleggio auto a lungo termine prevede un canone tutto compreso, perciò ad accezione del bollo tutti i costi di mantenimento sono inclusi nel contratto ed è possibile pianificare meglio le spese per la mobilità.

Ovviamente, è possibile personalizzare il servizio in base alle proprie esigenze, scegliendo gli optional della vettura, eventuali servizi aggiuntivi da inserire nel contratto, il chilometraggio totale da considerare per il calcolo della tariffa mensile, il pagamento facoltativo di un anticipo per ridurre l’importo del canone e una durata da 12 a 72 mesi del servizio.

Cosa serve per noleggiare a lungo termine una vettura

Chi desidera noleggiare una vettura a lungo termine deve prima di tutto trovare un modello adatto alle proprie necessità, preferibilmente iniziando dalla comparazione dei prezzi online per individuare le migliori offerte e risparmiare grazie a tariffe più economiche.

Una volta selezionato il modello più adeguato bisogna scegliere la motorizzazione, l’allestimento e gli accessori aggiuntivi di proprio interesse tra quelli disponibili, per esempio una variante più avanzata dell’impianto di infotainment, un seggiolino per bambini o un portapacchi per caricare oggetti ingombranti e voluminosi come sci e biciclette.

A questo punto è necessario fornire alcuni documenti e garanzie, come la busta paga e un contratto di lavoro a tempo indeterminato per i privati, oltre a un documento di riconoscimento valido, la tessera sanitaria e l’Iban del conto corrente per l’addebito del canone mensile (alcune compagnie consentono di pagare in altre modalità come una carta di credito). Infine, non resta che firmare il contratto e attendere la consegna della vettura in base alle tempistiche della casa automobilistica, altrimenti chi ha fretta può optare per un’auto in pronta consegna o il noleggio a lungo termine di una vettura usata.

Per quanto riguarda la gestione dei servizi oggi avviene quasi sempre online, in genere attraverso l’app del noleggiatore che consente di accedere ai documenti del veicolo, richiedere assistenza e prenotare gli interventi di manutenzione.

Al termine della durata del contratto è possibile restituire l’auto o noleggiare un altro veicolo, senza pagare nessuna maxi-rata finale visto che la vettura rimane di proprietà della compagnia di noleggio, per spostarsi in macchina senza preoccuparsi di contrattempi e imprevisti riuscendo spesso anche a risparmiare rispetto all’acquisto finanziato dell’auto.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Meccanico aperto domenica a Gaggiano : tutti gli indirizzi

Meccanico aperto domenica a Gaggiano : tutti gli indirizzi

Meccanico aperto domenica a Treviolo : tutti gli indirizzi

Meccanico aperto domenica a Treviolo : tutti gli indirizzi