in

Polestar 4: data d’uscita, prezzo, interni, caratteristiche, consumi

Polestar 4: data d’uscita, prezzo, interni, caratteristiche, consumi

Polestar 4 è il nuovo veicolo elettrico della casa automobilistica svedese. Si tratta di un’auto dalle linee eleganti e futuristiche, che promette di offrire elevate prestazioni e un’autonomia considerevole. In questo articolo, esploreremo tutte le caratteristiche di Polestar 4 e cercheremo di capire cosa la rende così interessante per gli appassionati di auto elettriche.

Polestar 4: tutto quello che sappiamo

Nel suggestivo Salone dell’Auto di Shanghai 2023, la Polestar 4 fa il suo debutto mondiale, portando una ventata di novità nel panorama automobilistico. Questo modello, completamente nuovo, si inserisce con carattere nel segmento dei SUV coupé elettrici, arricchendo la gamma della Casa svedese.

Con uno stile unico e una tecnologia all’avanguardia, la Polestar 4 promette di essere una presenza distintiva nel panorama automobilistico europeo.

Data di Uscita

La Polestar 4, emblema di sportività e innovazione, sarà ufficialmente disponibile in Europa a partire da gennaio 2024.

Il suo debutto rappresenta l’apice delle proposte di casa Polestar per l’anno in corso, distinguendosi nel segmento con un design accattivante e prestazioni di livello superiore.

Caratteristiche

La Polestar 4 si distingue per le sue linee affilate e decise, che catturano l’attenzione nel competitivo mondo dei SUV coupé. Con superfici taglienti che sottolineano la sua sportività, questo modello si conferma come la Polestar più veloce mai prodotta, con una velocità massima di 200 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,8 secondi.

La versione dual motor offre un’eccezionale potenza di 544 CV, alimentata da batterie da 102 kWh. La dichiarata autonomia di 564 km si traduce in 600 km nella versione single motor a trazione posteriore. Con una lunghezza di 4,83 metri, il SUV coupé svedese presenta un design unico, caratterizzato dalla peculiarità di non avere un lunotto tradizionale. La visione posteriore è garantita da una telecamera che trasmette le immagini direttamente sullo specchietto centrale.

Prezzo

I dettagli sui prezzi della Polestar 4 saranno comunicati prossimamente, mantenendo l’attesa alta per questo modello destinato a rivoluzionare il concetto di SUV coupé elettrico.

Consumi

Per quanto riguarda i consumi, la Polestar 4 si posiziona all’avanguardia nel rispetto dell’ambiente. Convertendo le misurazioni, la sua autonomia di 600 km si traduce in un’efficienza di 35,4 chilometri per litro, garantendo un’esperienza di guida sostenibile.

Polestar 3

Il 2024 segna anche il debutto ufficiale della Polestar 3, un SUV elettrico già ordinabile online dallo scorso anno. Con un lancio previsto tra febbraio e marzo, questo veicolo presenta dimensioni imponenti, uno stile moderno e una connettività di nuova generazione, posizionandosi come un maxi SUV a batteria lungo 4,90 metri, con un passo di quasi 3 metri.

Con due motori elettrici e trazione integrale, la Polestar 3 offre due livelli di potenza, da 489 CV fino a 517 CV. La sua batteria da 111 kWh assicura un’autonomia fino a 610 km, consolidando la posizione di Polestar nel mercato dei veicoli elettrici ad alte prestazioni.

In sintesi, il 2024 si prospetta come un anno ricco di novità per Polestar, con la Polestar 4 e la Polestar 3 pronte a conquistare il mercato europeo. L’attenzione alla tecnologia, le prestazioni eccezionali e lo stile distintivo rendono questi modelli dei veri protagonisti nel panorama automobilistico. Restate sintonizzati per ulteriori dettagli sui prezzi e le specifiche tecniche, mentre Polestar continua a guidare l’evoluzione del settore automobilistico verso una mobilità sostenibile e all’avanguardia.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Peugeot 5008 e Peugeot 3008: quale scegliere

Peugeot 5008 e Peugeot 3008: quale scegliere

Tesla Model 3 e Volkswagen ID.3: quale scegliere

Tesla Model 3 e Volkswagen ID.3: quale scegliere