in

Ricarica Ford EV con il Supercharger di Tesla

Ricarica Ford EV con il Supercharger di Tesla

Scopri come la partnership tra Ford e Tesla sta rivoluzionando il modo in cui gli utenti di veicoli elettrici affrontano la ricarica. Con l’introduzione del Supercharger di Tesla per le Ford EV, l’accesso a una rete di ricarica rapida e diffusa è diventato più accessibile che mai.

Tutto quello che devi sapere sulla ricarica della tua Ford EV con il Supercharger di Tesla

Ford e Tesla hanno stretto una partnership per la ricarica, ecco cosa devi sapere sulla ricarica della tua Ford EV presso un Supercharger Tesla.

La Partnership Ford Mach-E e Lightning presso un Supercharger Tesla

Uno dei principali timori degli utenti di veicoli elettrici è la disponibilità e il tempo di ricarica. L’ansia da carica è un problema per molti che considerano l’acquisto di un EV.

Dovere costantemente gestire la percentuale di batteria e il tempo trovando la fonte di alimentazione più vicina per un EV può sembrare un compito e un problema. Fortunatamente, i produttori di EV sono consapevoli di questo problema, così come i governi.

Standard di Ricarica Nordamericano (NACS)

Nel 2021, gli Stati Uniti hanno promulgato una legislazione che prevede che il dipartimento dei trasporti sviluppi un sistema di ricarica non proprietario chiamato Standard di Ricarica Nordamericano (NACS). I caricabatterie accetteranno il pagamento come le pompe di benzina e, con i progressi nella velocità di ricarica negli ultimi anni, la maggior parte dei conducenti dovrebbe entrare ed uscire in mezz’ora o meno. Tesla opera su questo standard dal 2021 e altri produttori automobilistici stanno iniziando ad unirsi alla festa.

La Partnership tra Ford e Tesla

Ford ha la sua rete Blue Oval, che dà ai proprietari di Ford EV accesso a vari caricabatterie in tutti gli Stati Uniti. Tuttavia, Ford non ritiene chiaramente che questo sia sufficiente. Pertanto, ha stretto un accordo con Tesla per dare ai proprietari di Ford accesso alla sua enorme rete di 12.000 punti di ricarica.

Per fornirti le informazioni più aggiornate e accurate possibili, i dati utilizzati per compilare questo articolo sono stati reperiti dai comunicati stampa di Ford, dalle pagine dei social media del CEO/Presidente Jim Farley e da alcuni siti governativi autorevoli.

L’Annuncio dell’Accordo tra Ford e Tesla

Ford ha annunciato questo accordo il 25 maggio 2023. Vedono l’opportunità di dare ai loro utenti un sistema di ricarica nazionale completo come un modo per distinguersi come un produttore di EV di primo piano negli Stati Uniti. In un comunicato stampa, il presidente e CEO Jim Farley ha detto:

Ford Offrirà un Adattatore Gratuito per i Proprietari di Lightning, E-Transit e Mach-E

Buone notizie per i proprietari di EV Ford: non dovranno sborsare soldi per una connessione alla rete Tesla. Ford ha confermato in un comunicato stampa che i proprietari idonei riceveranno un adattatore gratuitamente. Sfortunatamente, Tesla si occupa anche della costruzione di questi adattatori, il che è probabilmente parte del motivo per cui la data non è stata ancora completamente confermata.

L’Integrazione del Software Avverrà Attraverso FordPass o Ford Pro Intelligence

Ford ha creato un sistema per le sue auto chiamato FordPass che consente l’avvio e l’arresto a distanza, l’ingresso senza chiave e altre funzionalità tramite un’app. Per gli utenti EV possono anche accedere alle funzionalità di ricarica tramite l’app. Ford e Tesla integreranno questo software in modo che i proprietari di EV Ford possano pagare la ricarica Tesla tramite l’app FordPass.

Entro il 2025 Tutti i Veicoli Ford Avranno Adattatori Standard di Ricarica Nordamericani

L’adattatore sarà necessario solo per un po’. Entro il 2025, Ford sostiene che la sua prossima generazione di EV avrà i punti di ricarica NACS, che funzioneranno in tutte le stazioni Tesla. Tesla anticipando la rivoluzione NACS li ha posti in una posizione ottima per rimanere lo standard d’oro per gli EV americani. In generale, tuttavia, ha senso che, proprio come tutte le pompe di benzina funzionano su tutte le auto, ora ci sarà un punto di ricarica che funzionerà su tutte le auto.

Insieme alla Rete Blue Oval Ciò Creerà la Rete di Ricarica Più Grande del Mondo

Ford ha già la sua rete di ricarica, chiamata Blue Oval. Blue Oval non sono esclusivamente caricabatterie Ford proprietari, è una rete di caricabatterie preesistenti compatibili con EV Ford e le app di pagamento di Ford. La rete Blue Oval include molti grandi nomi nel settore della ricarica insieme ai caricabatterie Ford chiamati “Ford Charge”. Ford sta aggiungendo aggressivamente alla loro rete con questo accordo Tesla per creare un insieme gigantesco di caricabatterie, che è una grande notizia per i proprietari dei loro EV.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Kia Sportage e Renault Arkana: quale acquistare

Kia Sportage e Renault Arkana: quale acquistare

Toyota C-HR Hybrid e Kia Xceed Hybrid: quale acquistare

Toyota C-HR Hybrid e Kia Xceed Hybrid: quale acquistare