in

Tutte le auto Peugeot con etichetta DGT 0: 308, 3008, 508, e-208, e-2008…

Berline, SUV, veicoli commerciali… l’intera spina dorsale di Peugeot si sviluppa in versioni elettrificate; alcuni come elettrici puri e altri con gamme di azione più ampie, come gli ibridi plug-in. Tutti ricevono l’etichetta 0 distinta dalla DGT.

Elettrificazione parziale o totale,questa è la domanda. Bene, in Peugeot non c’è bisogno di esitare. Esistono già opzioni per tutti i gusti e le esigenze,dagli ibridi plug-in più utilizzabili per tutti i tipi di usi e percorsi all’elettrico puro molto efficiente e con fino a 340 chilometri di autonomia.

Cosa preferisci? Dettagliamo la sua intera gamma.

LE AUTO ELETTRICHE DI PEUGEOT

I due veicoli elettrici Peugeot della sua gamma di autovetture, la 208 utility e il SUV 2008,sono sviluppati sulla stessa piattaforma, una variante derivata dalla base modulare CMP delle versioni convenzionali.

Il motore elettrico si trova nella campata anteriore e la batteria, da 50 kWh,sotto il pavimento della cabina, in modo da non penalizzare l’abitabilità e migliorare il comportamento. La batteria ha una garanzia di 8 anni o 160.000 km.

VANTAGGI

  • Etichetta 0
  • Conduzione
  • Costo d’uso
  • Praticità

PEUGEOT E-208 ·

Il ruolo del miglior esempio cittadino di Peugeot è rappresentato dalla e-208, la versione elettrica del veicolo utilitario del marchio. Veloce, agile, compatto… ed emissioni 0. L’e-208 gode della stessa dotazione dell’intera gamma, con tutti i sistemi di sicurezza, assistenza alla guida o comfort. E lo stesso cockpit i-Cockpit avanzato.

  • Potenza: 136 CV
  • Autonomia elettrica: 340 km
  • Consumo combinato: 16,3 kWh/100 km
  • Emissioni CO2: 0 g/km

PEUGEOT E-2008

Per chi preferisce un modello SUV per la sua maggiore altezza di seduta, le capacità dinamiche o semplicemente per il design, la e-2008 è l’alternativa cittadina alla 208. Mantiene le sue competenze come modello urbano: agile, piacevole e con libero accesso ad aree riservate. E migliora la sua funzionalità come una piccola famiglia, con sedili posteriori e bagagliaio migliori.

  • Potenza: 136 CV
  • Autonomia elettrica: 325 km
  • Consumo combinato: 17,3 kWh/100 km
  • Emissioni CO2: 0 g/km

LE AUTO IBRIDE PLUG-IN DI PEUGEOT

3 livelli di potenza in PHEV. E 4×4. Emissioni 0 e maggiore efficienza complessiva, ma anche migliori capacità dinamiche e maggiore versatilità d’uso offerti peugeot nei suoi modelli ibridi plug-in. Il SUV 3008 divide la gamma PHEV in due versioni, una seconda con due motori elettrici che forniscono la trazione integrale. L’ibridazione è anche la base del modello più redditizio del marchio, la 508 PSE, trazione integrale e 360 CV.

VANTAGGI

  • Etichetta 0
  • 60 km di autonomia EV
  • Vantaggi generali
  • Versatilità di utilizzo

PEUGEOT 308 DI NUOVA GENERAZIONE: DUE VERSIONI IBRIDE

La terza generazione della Peugeot 308 arriva per la prima volta con le versioni PHEV. La compattezza del marchio viene così adattata alle attuali condizioni di mercato. Ha una batteria da 12,4 kWh che può essere caricata in una spina domestica tra 3 e 7 ore, a seconda della potenza. E con un caricabatterie opzionale, in meno di 2. Esistono due versioni meccaniche PHEV che a loro volta si aprono in una carrozzeria compatta a 5 porte e in una station wagon SW.

PEUGEOT 308 IBRIDO 180 E-EAT8

Lafinestra di accesso alla nuova gamma Hybrid combina un motore a benzina 1.6 Puretech da 150 CV con un motore elettrico da 110. In modalità EV assicura una guida di altissimo piacere e qualità, con una valida autonomia per la città e la periferia. Con l’applicazione MyPeugeot, la batteria e anche l’aria condizionata dell’auto sono gestiti e controllati.

  • Potenza combinata: 180 CV
  • Autonomia elettrica: 60 km
  • Consumo combinato: 1,1 l/100 km
  • Emissioni CO2: 24 g/km

PEUGEOT 308 HYBRID 225 E-EAT8

Le prestazioni salgono di livello in questa versione che mantiene lo stesso motore elettrico da 110 CV, che si combina con un 1.6 Puretech benzina potenziato fino a 180 CV. Anche così, risparmio medio di consumo del 40% a seconda dell’uso e del numero di cariche della batteria rispetto a una versione termica equivalente. Anche i costi di manutenzione sono ridotti nella gamma 308 Hybrid.

  • Potenza combinata: 220 CV
  • Autonomia elettrica: 59 km
  • Consumo combinato: 1,2 l/100 km
  • Emissioni CO2: 27 g/km

PEUGEOT 3008 IBRIDO

City elettrico e senza limitazioni stradali, offre il meglio in entrambi gli ambienti. Con una carica della batteria, da 2 ore in un caricabatterie da parete domestico, fino a 7 in una spina da 220 V, esercita emissioni del veicolo da 0 a 56 km alimentato da un motore da 110 CV. Su strada, si sviluppa all’altezza dei suoi 224 CV combinati, con un motore a benzina principale di 180 CV.

  • Potenza combinata: 224 CV
  • Autonomia elettrica: 56 km
  • Consumo combinato: 1,3 l/100 km
  • Emissioni CO2: 30 g/km

PEUGEOT 3008 IBRIDO 4

Un secondo motore elettrico sull’asse posteriore trasforma la 3008 Hybrid 4 in un SUV in tutte le sue dimensioni,grazie alla trazione integrale. Maggiore operabilità per avventurarsi in qualsiasi ambiente e maggiore sicurezza dinamica su acqua, neve, ecc. Con la sua maggiore potenza combinata, migliora anche le prestazioni, ma con livelli di efficienza simili a quelli del 3008 4×2.

  • Potenza combinata: 300 CV
  • Autonomia elettrica: 59 km
  • Consumo combinato: 1,3 l/100 km
  • Emissioni CO2: 29 g/km

PEUGEOT 508 IBRIDO

La sofisticata berlina Peugeot è inoltre elettrificata con una meccanica ibrida plug-in che assicura le possibilità stradali della 508, con ottime prestazioni e alta efficienza, frutto della combinazione di un motore a benzina da 180 CV con uno elettrico da 110, con mobilità a 0 emissioni in città. Sfrutta lo stesso schema meccanico della versione più familiare, la 508 SW.

  • Potenza combinata: 224 CV
  • Autonomia elettrica: 54 km
  • Consumo combinato: 1,3 l/100 km
  • Emissioni CO2: 28 g/km

PEUGEOT 508 PSE

Zero emissioni e sportività senza limiti. Nel reparto Peugeot Sport Engineeres (PSE) hanno sviluppato a un livello superiore le possibilità del sistema di ibridazione plug-in con doppio motore elettrico e lo hanno applicato alla berlina 508. Il risultato, il meglio di entrambi i mondi: propulsione a 0 emissioni, con prestazioni sportive. E anche con tutta la praticità della 508 SW.

  • Potenza combinata: 360 CV
  • Autonomia elettrica: 42 km
  • Consumo combinato: 2,0 l/100 km
  • Emissioni CO2: 46 g/km

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Ford Ranger Raptor, 5 motivi per acquistarlo e due per pensarci

Kia Sportage 2022: primi prezzi per l’Europa del nuovo SUV che aspira ad abbattere la Nissan Qashqai