in

VW ID.Aero: tutto quello che sappiamo sulla nuova berlina elettrica

Volkswagen ha rilasciato le immagini definitive della sua prima berlina elettrica al cento per cento, la ID.Aero, in un formato prototipo già molto vicino alla sua futura versione di produzione.

A poco a poco, la gamma di veicoli elettrici di Volkswagen sta crescendo in quantità.

Dopo le prime ID.3, ID.4 e ID.5, che hanno segnato il debutto in questo campo della famiglia ID nei segmenti dei veicoli compatti e SUV, e dopo l’ultimo ID.Buzz come nuovo furgone elettrico, ora è il turno del segmento berlina.

Ed è qui che entra in gioco la VW ID.Aero, di cui il marchio tedesco ha appena rivelato immagini quasi definitive e di cui abbiamo detto che diventerà la futura “Passat elettrica”.

E diciamo “quasi” perché il veicolo che vedete nelle foto è ancora un prototipo.

Certo, già molto vicino alla produzione finale, che dovrebbe iniziare alla fine del prossimo anno 2023. Il ID.Aero VW raggiungerà per la prima volta il mercato cinese, dove si è svolta la presentazione e dove VW ha gettato il resto nella sua offensiva elettrica: lì sarà prodotto appositamente dalla seconda metà del prossimo anno. Poi, raggiungerà più mercati: Volkswagen ha confermato che il ID.Aero sarà un modello globale e che sarà prodotto anche sul suolo europeo, in particolare nello stabilimento del marchio a Emdem..

Parliamo della VW ID.Aero stessa: Volkswagen la definisce una berlina di fascia alta, destinata alla classe medio-alta. I suoi quasi cinque metri di lunghezza ne definiscono le pretese: nella sua carrozzeria elegante e aerodinamica con coloranti coupé (con un coefficiente aerodinamico di 0,23) troviamo una striscia luminosa avvolgente con fari MATRIX LED IQ. LIGHT, una finitura metallica “Polar Light Blue”, ruote bicolore da 22 pollici, la tipica griglia a nido d’ape ID e superfici tattili illuminate che sostituiscono le classiche maniglie delle porte.

Non ci sono immagini o dettagli ufficiali confermati per gli interni, né di esibizioni. Tuttavia, Volkswagen ha confermato di montare una batteria di grandi dimensioni, 77 kWh (come ID.4, ID.5 o ID.Buzz), che garantisce un’autonomia elettrica di oltre 600 chilometri, fino a 620 km. Le sue proporzioni e dimensioni, con un ampio passo, promettono di tradursi in un ampio spazio interno per tutti gli occupanti, con interessanti opzioni di interconnessione digitale al più alto livello e aggiornamenti attraverso Internet.

Sul suo nome finale, rimane dubbio se il nome di ID.Aero sarà mantenuto per la versione di produzione. SI parlava di ID.6 come di un’altra opzione; tuttavia, nel mercato cinese esiste già una ID.6, un grande SUV elettrico con un’opzione per i sette posti all’interno. Qualunque sia il suo nome definitivo, la ID.Aero inizierà la produzione in Europa alla fine del 2023, diventando una rivale dura e seria della Tesla Model 3 o BMW i4.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Come pagare bollo auto arretrato in Sicilia

Come pagare bollo auto arretrato in Sicilia

Peugeot 3008 MHEV 2023: tutto quello che sappiamo sul nuovo SUV