in

Porsche 911 GT2: tutto quello che c’è da sapere

Porsche 911 GT2: tutto quello che c’è da sapere

Sono passati ormai 57 anni, ma la Porsche 911 rimane l’emblema delle auto tedesche ad alte prestazioni. La sua impostazione, con motore posteriore, si è evoluta attraverso otto generazioni, mantenendo un altissimo standard di qualità. La generazione attuale, la 992, offre una vasta gamma di opzioni in termini di carrozzeria, trasmissione e motorizzazione, con diverse variazioni disponibili per soddisfare ogni esigenza di stile, budget e prestazioni.

Porsche 911 GT2: tutto quello che c’è da sapere

La nuova 911 GT2 RS, la cui uscita è prevista in un futuro prossimo, conferma l’impegno costante di Porsche nell’offrire solo il massimo ai propri clienti. La casa automobilistica tedesca ha condotto test su strada con prototipi ad alte prestazioni dotati di motore turbo e kit di carrozzeria aggressivo, sia per ottimizzare le prestazioni che per migliorare l’aerodinamica.

Non si sa ancora molto sulla versione definitiva, ma Porsche non mancherà di stupire il pubblico con un prodotto di altissimo livello.

La Porsche ha reso noto che l’elettrificazione rappresenterà una componente importante del futuro automobilistico, ma la 911 con motore a combustione non sarà messa da parte.

Secondo il leader del team di e-fuel di Porsche, Karl Dums, il modello sarà prodotto il più a lungo possibile con il suo motore tradizionale. Tuttavia, l’utilizzo di un motore elettrico nel mulo di prova non segna l’inizio della fine per la 911 alimentata con combustibile fossile. La nuova Porsche 911 GT2 RS 2025 sarà un ibrido mite con un motore elettrico nidificato tra il motore flat-six e la trasmissione, derivato dalla vettura da corsa Porsche 963 LMDh. L’unità generatore del motore sarà posizionata nell’alloggiamento della campana di trasmissione e utilizzerà un’architettura da 400 volt e una batteria da 1,35-kWh. Il sistema ibrido sarà leggero e compatto, con la batteria collocata dietro i sedili posteriori e il motore elettrico all’interno del campanello della trasmissione. In definitiva, la Porsche 911 GT2 RS manterrà la sua potenza e la guida sportiva distintiva che la rende un’auto di storica rilevanza per gli appassionati di automobili.

Porsche 911 GT2 RS a tutta velocità

La Porsche 911 GT2 RS del 2025 è destinata a diventare il 911 più veloce di sempre, grazie ai suoi ingegneri che stanno lavorando incessantemente per raggiungere il massimo delle prestazioni. I numeri parlano chiaro: si prevede che il potente motore elettrico e la flat-six della 992 GT2 RS libreranno più di 700 cavalli. Confrontato con la 992 Turbo S, che offre 640 cavalli a 6.750 giri/min e 590 libbre-piedi (800 Nm) da 2.500 a 4.000 giri/min, la nuova GT2 RS sarà ancora più potente e agile. Non vediamo l’ora di scoprire se questa nuova implementazione garantirà alla Porsche 911 il primato di auto sportiva più veloce, ma sicuramente siamo certi che sarà un’esperienza unica e adrenaline pumping.

Con una potenza superiore ai 700 cavalli, la 992 GT2 RS supererà la sua predecessora, la 991 GT2 RS, in velocità e coppia grazie alla sua configurazione ibrida, che potrebbe raggiungere circa 737 libbre-piedi (1.000 Nm). Ciò garantirà un’accelerazione ancora più rapida rispetto ai 2,8 secondi della 991 GT2 RS per raggiungere i 60 mph (97 km/h).

Nonostante l’aerodinamica aggressiva, la 991 GT2 RS ha raggiunto una velocità massima di 211 mph (340 km/h). È presumibile che la 992 GT2 RS, nonostante l’ala posteriore alta, supererà leggermente la Turbo S in termini di velocità.

Inoltre, la Porsche 911 GT2 RS 2025 offrirà una modalità EV che consentirà il funzionamento solo con l’elettricità. Ci si aspetta una autonomia elettrica di circa 20 miglia (32 km), tuttavia, è improbabile che i proprietari la utilizzino frequentemente.

Porsche 992 GT2 RS, una 911 ridisegnata

La next-generation Porsche 992 GT2 RS è attualmente in fase di sviluppo e richiederà ancora un po’ di tempo prima di essere rivelata nella sua forma finale. I prototipi finora avvistati presentano una somiglianza evidente alla GT3 RS, sebbene i dettagli più evidenti consistano nei sottili elementi di aria sui pannelli posteriori che derivano dalla 911 Turbo. I tubi di scarico centrali, che sulla GT3 erano veri e propri, appaiono invece come semplici simulacri.

Le versioni mirate allo scappamento originale si nascondono infatti nei due angoli più remoti del paraurti. Questa somiglianza con la Turbo non sorprende, dal momento che la GT2 è basata su di essa, di modo che la configurazione del sistema di scarico possa essere molto simile a quella della 992 Turbo. Per quanto riguarda l’aspetto estetico generale, la 992 GT2 RS presenterà un nuovo design 992.2 che Porsche ci assicura sarà distintivo rispetto ai modelli 992 GT3, ad esempio la GT3 RS.

Quando partirà la produzione Porsche 992 GT2 RS

La data di lancio della Porsche 992 GT2 RS dipenderà dalla quantità di sviluppo e test che Porsche deve ancora completare prima di produrla. Si prevede che l’auto sarà presentata nel 2025, con una versione aggiornata nel 2026. Gli esperti si aspettano che la 992 GT2 RS seguirà la stessa strada dei modelli GT2 RS precedenti e avrà una produzione limitata. La 991 GT2 RS e la 997 GT2 RS sono state prodotte rispettivamente in 1.000 e 500 (1.272 con modelli non-RS) pezzi.

Sebbene le generazioni 996 e 993 GT2 non abbiano versioni RS, sono state prodotte rispettivamente in 1.287 e 193 unità. Nel frattempo, Porsche ha iniettato nuova vita nella precedente 911 con il kit Evo per la Porsche 991 GT2 RS. Questo kit include un’aerodinamica più aggressiva che può fornire un significativo vantaggio in pista. Anche se non confermato, alcune fonti suggeriscono che questo kit potrebbe prefigurare alcune modifiche aerodinamiche che vedremo sulla 992 GT2 RS.

Dim, l’autore dell’articolo, è un appassionato di automobili che ha trascorso gran parte della sua vita circondato da auto e corridori. La sua passione lo ha portato al restauro di automobili antiche, tra cui una Jaguar E-Type del 1964 e un’Alfa Romeo Junior. Con una laurea in Media and Communication, Dim abbraccia la sua passione per l’automobilismo e la conoscenza del settore per condividere le sue scoperte con altri appassionati.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
La batteria Tesla dura di più nei climi più freddi: tutte le info

La batteria Tesla dura di più nei climi più freddi: tutte le info

Prezzi Toyota Tacoma: nel 2024 scendono drasticamente

Prezzi Toyota Tacoma: nel 2024 scendono drasticamente