in

Le migliori compatte con etichetta ECO

Il mercato delle compatte è ancora oggi uno dei più forti nonostante la spinta dei SUV, in particolare dei SUV compatti , sembri davvero inarrestabile. In ogni caso, la compatta rappresenta ancora quella che potrebbe essere definita una “macchina unica” , essendo adatta sia ai viaggi urbani che a quelli lunghi.

Ed è che la compatta, il segmento C, si è evoluta enormemente con veicoli tecnologicamente molto avanzati e sicuri, capaci di far arrossire berline di lusso che hanno a malapena una manciata di anni alle spalle. La tecnologia ha raggiunto anche i sistemi di propulsione, tanto che sempre più auto compatte ospitano tecnologie di elettrificazione , con motori mild-hybrid o full hybrid , che le rendono degne dell’etichetta DGT ECO .

In questa guida troverete le migliori compatte con marchio ECO presenti sul mercato, una distinzione che implica una serie di vantaggi amministrativi per chi, però, non si sente ancora pronto a fare il salto verso la piena elettrificazione. Se hai il coraggio di diventare elettrico al 100%, puoi anche verificare le caratteristiche delle migliori auto elettriche sul mercato nella nostra guida.

Compatti leggermente ibridi o microibridi

I compatti ibridi dotati di sistemi di propulsione ibridi leggeri sono oggi molto popolari, poiché i produttori hanno trovato in questa formula un’ottima alternativa per ridurre l’impatto ambientale dei loro veicoli e qualificarsi per l’etichetta DGT ECO senza dover sviluppare sistemi ibridi completi. Il suo funzionamento non differisce da un classico propulsore, anche se non possiamo aspettarci l’efficienza di un’auto completamente ibrida.

SEAT Leon MHEV

Un acquisto realizzato in Spagna

La Seat León è ancora una delle migliori compatte sul mercato e le sue versioni mild-hybrid ne migliorano ulteriormente l’efficienza.

Le varianti MHEV della Seat León aggiungono ancora più fascino a un set praticamente rotondo, poiché le varianti micro-ibride non differiscono nel loro funzionamento dalle normali versioni termiche, ricevendo anche l’etichetta ECO dalla DGT.

Ti offriamo anche un confronto diretto tra SEAT León MHEV e Citroën C4 Cactus in modo da poter analizzare le somiglianze e le differenze tra loro. Sia SEAT León MHEV che Citroën C4 Cactus appartengono alla stessa categoria Compact, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, allestimenti e / o motorizzazioni.

PRO: Design, tecnologia, dinamica di guida, etichetta ECO

CONTRO: Dettagli di finitura, rimozione di troppi pulsanti sul cruscotto

SEAT Leon ST MHEV

Un membro della famiglia molto dinamico e capace

Il corpo familiare della Seat León si traduce in una station wagon dinamica e ben progettata e, inoltre, con un’etichetta ECO grazie alla microibridazione.

Le versioni micro-ibride MHEV della Seat León ST sono molto adatte a chi cerca una famiglia dinamica, con un design molto raffinato e, inoltre, un certo tocco ECO grazie all’elettrificazione.

Ti offriamo anche un confronto diretto tra SEAT León ST MHEV e Peugeot 308 SW in modo da poter analizzare le somiglianze e le differenze tra loro. Secondo i nostri esperti, la SEAT León ST MHEV ha una valutazione superiore alla Peugeot 308 SW, nonostante il suo prezzo di mercato.

PRO: Progettare, costruire qualità, spazio

CONTRO: Dettagli di finitura, ergonomia di alcuni comandi

Ford Focus MHEV

Etichetta ECO ad un buon prezzo

La Ford Focus è uno dei modelli più importanti di Ford, quindi è disponibile con tutti i tipi di tecnologie del marchio, comprese le versioni micro-ibride che migliorano il piacere di guida riducendo il consumo di carburante e le emissioni inquinanti.

Oltre alle qualità tipiche di tutte le Ford Focus come l’equipaggiamento di serie o la dinamica di guida, la Ford Focus MHEV aggiunge l’incentivo a godere di un piccolo sistema di ibridazione che la rende degna dell’etichetta DGT ECO.

Puoi anche dare un’occhiata al nostro confronto tra la Ford Focus MHEV e la Citroën ë-C4 elettrica e vedere i punti di forza di ciascuna. Il cliente che vuole acquistare un veicolo del segmento compatto troverà nella Citroën ë-C4 elettrica un’alternativa alla Ford Focus MHEV, che consideriamo la sua più chiara rivale.

PRO: Dinamica di guida impeccabile, equipaggiamento abbondante

CONTRO: Design sobrio, dettagli di finitura

Ford Focus Sportbreak MHEV

Un membro della famiglia con molte qualità e pochi difetti

La Ford Focus Sportbreak è la variante familiare della compatta Focus, che anche nelle sue versioni MHEV è ancora più attraente per i potenziali clienti.

Le varianti MHEV della Ford Focus Sportbreak aggiungono alle qualità della versione station wagon della Ford Focus i vantaggi dell’ibridazione, seppur leggera: migliore efficienza, minor consumo di carburante e un bollino ambientale più favorevole.

Puoi anche dare un’occhiata al nostro confronto tra la Ford Focus Sportbreak MHEV e la Peugeot 308 SW e vedere i punti di forza di ciascuna. Sia Ford Focus Sportbreak MHEV che Peugeot 308 SW appartengono alla stessa categoria Family Compact, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, allestimenti e / o motorizzazioni.

PRO: Spazio nel bagagliaio, dinamica di guida, etichetta ECO

CONTRO: Dettagli di finitura, comfort con terreno accidentato

Kia ProCeed MHEV

Un familiare per chi ama lo stile migliore

La KIA Proceed MHEV è senza dubbio una delle vetture familiari compatte più attraenti sul mercato, pur mantenendo le virtù del suo modello capostipite, la Kia Ceed.

Le varianti MHEV sono molto adatte se quello che cerchi è una station wagon molto stilosa ad un prezzo contenuto e, inoltre, non vuoi rinunciare alla guida di un veicolo con un propulsore tradizionale. Il KIA Proceed MHEV riceve anche l’etichetta ECO dalla DGT.

Se vuoi analizzare più in dettaglio le differenze e le somiglianze tra Kia ProCeed MHEV e Peugeot 308 SW , puoi farlo nel confronto diretto di entrambi i modelli. Sia Kia ProCeed MHEV che Peugeot 308 SW appartengono alla stessa categoria Family Compact, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, allestimenti e / o motorizzazioni.

PRO: Design molto accattivante, piacevole dinamica di guida

CONTRO: Materiali nei sedili posteriori, visibilità, bagagliaio un po’ scarso

Kia Ceed MHEV

La versione microibrida della Kia Ceed conserva tutte le qualità della compatta sudcoreana mentre aggiunge l’etichetta ECO sempre più richiesta dalla DGT.

Buona, bella ed economica, la Kia Ceed MHEV è la risposta per chi cerca una compatta dal design giovanile e accattivante, con una buona dose di tecnologia e una piacevole dinamica di guida.

Ti offriamo anche un confronto diretto tra Kia Ceed MHEV e Citroën ë-C4 elettrico in modo da poter analizzare le somiglianze e le differenze tra loro. Sia Kia Ceed MHEV che Citroën ë-C4 electric appartengono alla stessa categoria Compact, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente pur con evidenti differenze estetiche, allestimenti e / o motorizzazioni.

PRO: Design, attrezzature, etichetta ECO

CONTRO: Dettagli di finitura, assenza di alcune attrezzature

Volkswagen Golf MHEV

Uno di quegli acquisti con cui non sbaglieremo

La Golf è una scommessa sicura, ma se a tutte le qualità della compatta Volkswagen si aggiunge ora un sistema micro-ibrido molto intelligente, l’acquisto può essere considerato “quasi tondo”.

La Golf è sempre una scommessa sicura, ma con l’arrivo della meccanica micro-ibrida le qualità aumentano, migliorando la sua efficienza, le sue prestazioni e la sua scorrevolezza nel traffico urbano. Inoltre, l’etichetta ECO è un “plus” soprattutto nei terreni urbani.

Per poter valutare meglio le differenze e le somiglianze tra Volkswagen Golf MHEV e Citroën C4 , hai a tua disposizione il nostro confronto in evidenza dove puoi farlo rapidamente e facilmente. Sia Volkswagen Golf MHEV che Citroën C4 appartengono alla stessa categoria Compact, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, allestimenti e / o motorizzazioni.

PRO: Qualità innate del Golf, etichetta ECO

CONTRO: Design un po ‘personale, ergonomia interna peggiore rispetto al suo predecessore

Compatti ibridi completi

I sistemi di propulsione completamente ibridi sono quelli che consentono al veicolo di muoversi utilizzando l’elettricità senza il supporto del motore a combustione per un certo periodo di tempo . È un sistema tecnicamente molto più complesso che richiede anche molti più componenti, ma è anche vero che, nonostante ricevano la stessa etichetta ECO dalla DGT dei microibridi, sono molto più efficienti nella vita reale dei microibridi.

Hyundai ioniq

Ottimo rapporto qualità prezzo

La Ioniq diventa il primo diretto rivale della Toyota Prius per concetto. Cinque porte, media potenza e bassi consumi ad un prezzo più contenuto.

Ricorda che hai diverse opzioni per ritirare la tua auto, da una Hyundai Ioniq di seconda mano , una Hyundai Ioniq / km0 di serie con un massimo di 12 mesi e meno di 2000 km o anche una Hyundai Ioniq a noleggio da 428 €.

La grande rivale della Toyota Prius è un’ottima alternativa per chi cerca una berlina compatta, dall’aspetto convenzionale e accattivante e un propulsore molto efficiente il cui funzionamento, però, non si discosta da quello di un veicolo tradizionale.

Confronta i punti salienti di Hyundai Ioniq e Citroën C4 nel confronto diretto che ti offriamo. Tra i modelli più apprezzati nel segmento troviamo la Hyundai Ioniq, sebbene anche la Citroën C4 sia una delle opzioni più apprezzate.

PRO: Rapporto prezzo / equipaggiamento, cambio automatico dal tocco piacevole, efficienza cittadina

CONTRO: Plastiche interne, prestazioni discrete

Toyota Corolla HEV

Etichetta ECO e consumi adeguati, standard

La nuova Toyota Corolla è un eccellente successore dell’Auris che migliora il design, la presentazione, la qualità delle finiture e le possibilità di equipaggiamento. Viene proposta esclusivamente con motori ibridi e sempre con una ricca dotazione di serie.

Oltre a un’auto nuova, hai a disposizione la tradizionale opzione di acquisto di seconda mano della Toyota Corolla HEV , l’opzione intelligente per acquistare la Toyota Corolla HEV da stock / km0 con meno di 1 anno e meno di 2000 km, oppure la sempre opzione sicura del noleggio Toyota Corolla HEV da € 322.

Il punto di riferimento nel segmento ibrido compatto è ancora questo, un punto di riferimento, un punto su cui guardare se siamo alla ricerca di un veicolo molto versatile con un risparmio di carburante di prima classe, che ora aggiunge forme e dinamiche molto più attraenti.

Puoi consultare il nostro confronto dedicato tra la Toyota Corolla HEV e la Citroën C4 Cactus per scoprire quali sono le loro principali somiglianze e anche le loro principali differenze. Sebbene il prezzo della Toyota Corolla HEV sia leggermente superiore a quello della Citroën C4 Cactus, anche la sua valutazione complessiva è più alta, motivo per cui i nostri esperti lo valutano di più.

PRO: Qualità delle finiture, dotazioni di sicurezza, motore da 180 CV

CONTRO: Cambio CVT, nessuna opzione di personalizzazione

Toyota Corolla Touring Sports

Etichetta ECO e consumi adeguati, standard

La nuova Toyota Corolla è un eccellente successore dell’Auris che migliora il design, la presentazione, la qualità delle finiture e le possibilità di equipaggiamento. Viene offerto esclusivamente con motori ibridi e sempre con una ricca dotazione di serie.

Con l’affidabilità tipica di qualsiasi ibrido nato dalla casa giapponese, la Toyota Corolla Touring Sports aggiunge anche un design più appassionato che mai e migliora soprattutto nel piano dinamico al suo predecessore. Se stai cercando un vero ibrido e non vuoi rinunciare allo spazio, la Toyota Corolla Touring Sports è un’ottima opzione.

Come se non bastasse, puoi dare un’occhiata al confronto tra la Toyota Corolla Touring Sports e la Peugeot 308 SW per vedere quali sono i punti cardine di ogni modello. Sia la Toyota Corolla Touring Sports che la Peugeot 308 SW appartengono alla stessa categoria Family Compact, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, allestimenti e / o motorizzazioni.

PRO: Qualità delle finiture, dotazioni di sicurezza, motore da 180 CV

CONTRO: Cambio CVT, nessuna opzione di personalizzazione

Suzuki Swace SW HEV

Una famiglia equilibrata a buon prezzo

La prima Suzuki ibrida al 100% arriva solo con un corpo familiare dopo uno stretto accordo di collaborazione con Toyota, con soli 122 CV. Vedi gamma e prezzi di Suzuki Swace SW HEV

Il fratello quasi gemello della Toyota Corolla Touring Sports diventa un’ottima opzione per chi cerca un familiare con una meccanica ibrida al di fuori della Suzuki ma vuole mantenere l’affidabilità e l’efficienza degli ultimi ibridi del produttore giapponese.

Ricorda che abbiamo anche un confronto diretto Suzuki Swace SW HEV vs Peugeot 308 SW in modo da poter verificare i vantaggi e gli svantaggi di ciascun modello. Sia la Suzuki Swace SW HEV che la Peugeot 308 SW appartengono alla stessa categoria Family Compact, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, allestimenti e / o motorizzazioni.

PRO: Affidabilità meccanica, dotazione standard, spazio

CONTRO: Prestazioni, cambio CVT

Toyota Corolla Berlina HEV

Etichetta ECO e consumi adeguati, standard

La nuova Toyota Corolla è un eccellente successore dell’Auris che migliora il design, la presentazione, la qualità delle finiture e le possibilità di equipaggiamento. Viene offerto esclusivamente con motori ibridi e sempre con una ricca dotazione di serie.

Il suo approccio è un po ‘meno “dinamico” di quello dei suoi fratelli di gamma con corpi compatti o familiari, ma la Toyota Corolla Sedan continua a offrire un ottimo compromesso tra spazio, qualità di marcia, efficienza e, ancora, un’etichetta ECO per coloro che circolano. regolarmente per città.

Puoi consultare il nostro confronto dedicato tra la Toyota Corolla Sedan HEV e la Citroën C-Elysée per scoprire quali sono le loro principali somiglianze e anche le loro principali differenze. Secondo i nostri esperti, la Toyota Corolla Sedan HEV è valutata più alta della Citroën C-Elysée nonostante il suo prezzo di mercato.

PRO: Qualità delle finiture, dotazioni di sicurezza, solo motore da 122 CV

CONTRO: Cambio CVT, senza possibilità di personalizzazione, senza motore HSD 180 CV

Lexus CT 200h

Molto accessoriata, ibrida e con un certo tocco di esclusività

La Lexus CT 200h è una compatta di fascia alta, rivale di Audi A3, BMW Serie 1 e Mercedes Classe A, disponibile solo con carrozzeria a cinque porte e motore ibrido. Questo modello è stato appena aggiornato con un frontale più esotico e moderno e una moltitudine di miglioramenti che hanno perfezionato la qualità di guida.

Ricorda che hai diverse opzioni per ritirare la tua auto, da una Lexus CT 200h di seconda mano , una Lexus CT 200h di scorta / km0 con un massimo di 12 mesi e meno di 2000 km o anche una Lexus CT 200h di noleggio da € 467 .

Nonostante sia un modello veterano con scarse prestazioni, la Lexus CT200h è una buona scelta per chi cerca una compatta premium con meccanica ibrida “reale”, con una finitura eccezionale e una guida confortevole e silenziosa.

Ricorda che abbiamo anche un confronto diretto Lexus CT 200h vs Audi A3 in modo da poter verificare i vantaggi e gli svantaggi di ciascun modello. Tra i modelli più apprezzati nel segmento troviamo la Lexus CT 200h, sebbene anche l’Audi A3 sia una delle opzioni più apprezzate.

PRO: Silenziosità, efficienza cittadina, affidabilità comprovata

CONTRO: Scarse prestazioni, prezzo elevato

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Mazda-3_1

Le 10 migliori vetture compatte sul mercato nel 2021

Confronto auto elettriche 2021: guida all’acquisto