in

Miglior SUV sulla neve: top 2024

Miglior SUV sulla neve: top 2024
Miglior SUV sulla neve: top 2024

Con l’inverno che si avvicina e le prime nevicate che si fanno sentire, è il momento di pensare a quale SUV sia il migliore per affrontare le strade innevate in sicurezza. Se stai cercando un veicolo che possa garantirti la massima stabilità e aderenza sulla neve, sei nel posto giusto.

In questo articolo, ti presenteremo la top 2024 dei migliori SUV sulla neve, in modo da aiutarti a scegliere quello più adatto alle tue esigenze. Scopriamo insieme quali sono i modelli che hanno ottenuto i punteggi più alti nei test di guida su neve e ghiaccio.

I migliori SUV con ottima tenuta sulla neve del 2024

La neve è un elemento che richiede particolare attenzione nella scelta di un SUV, in quanto influisce sulla trazione, sulla stabilità e sulla sicurezza del veicolo. Per affrontare al meglio le strade innevate, è bene optare per un SUV dotato di trazione integrale, di pneumatici invernali o da neve, di sistemi di controllo della trazione e della stabilità, di sistemi di assistenza alla guida e di una buona altezza da terra.

Tra i SUV che offrono queste caratteristiche, ce ne sono alcuni che si distinguono per qualità, prestazioni, sicurezza ed efficienza. Ecco la nostra classifica dei migliori SUV sulla neve per il 2024, basata sui risultati della ricerca web.

Volvo EX90

Il Volvo EX90 è il primo SUV elettrico di lusso al mondo, caratterizzato da una potenza di 600 CV, una coppia di 1000 Nm, una trazione integrale intelligente, una batteria da 100 kWh, un’autonomia di 500 km e una ricarica rapida in 15 minuti. La sua carrozzeria in alluminio, otto airbag, il sistema di frenata automatica, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei segnali stradali, l’assistenza al parcheggio e il sistema di chiamata d’emergenza eCall lo rendono un SUV completo. Con dimensioni di 5 metri in lunghezza, 2 metri in larghezza e 1,7 metri in altezza, il bagagliaio ha una capacità di 600 litri. Il prezzo di partenza è di 100.000 euro.

Audi Q6 e-tron

Audi Q6 e-tron

L’Audi Q6 e-tron è il nuovo SUV elettrico della casa tedesca, con una potenza di 500 CV, una coppia di 800 Nm, trazione integrale quattro, una batteria da 95 kWh, un’autonomia di 450 km e una ricarica rapida in 20 minuti. La carrozzeria in alluminio, otto airbag, il sistema di frenata automatica, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei segnali stradali, l’assistenza al parcheggio e il sistema di chiamata d’emergenza eCall sono inclusi. Con dimensioni di 4,9 metri in lunghezza, 1,9 metri in larghezza e 1,6 metri in altezza, il bagagliaio ha una capacità di 550 litri. Il prezzo di partenza è di 80.000 euro.

Ford Explorer

Ford Explorer

Il Ford Explorer è il SUV americano più venduto al mondo e arriva in Europa nel 2024 con una versione ibrida plug-in. Offre una potenza di 450 CV, una coppia di 840 Nm, trazione integrale intelligente, una batteria da 13,1 kWh, un’autonomia in elettrico di 40 km e una ricarica rapida in 3 ore. La carrozzeria in acciaio, otto airbag, il sistema di frenata automatica, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei segnali stradali, l’assistenza al parcheggio e il sistema di chiamata d’emergenza eCall sono inclusi. Con dimensioni di 5 metri in lunghezza, 2 metri in larghezza e 1,8 metri in altezza, il bagagliaio ha una capacità di 635 litri. Il prezzo di partenza è di 70.000 euro.

Kia Sorento

Il Kia Sorento è un SUV di medie dimensioni che offre una potenza di 200 CV, una coppia di 440 Nm, trazione integrale intelligente, una batteria da 13,8 kWh, un’autonomia in elettrico di 50 km e una ricarica rapida in 3 ore. La carrozzeria in acciaio, otto airbag, il sistema di frenata automatica, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei segnali stradali, l’assistenza al parcheggio e il sistema di chiamata d’emergenza eCall sono inclusi. Con dimensioni di 4,8 metri in lunghezza, 1,9 metri in larghezza e 1,7 metri in altezza, il bagagliaio ha una capacità di 616 litri. Il prezzo di partenza è di 50.000 euro.

Dacia Duster

Dacia Duster: dimensioni di tutte le versioni

Il Dacia Duster è il SUV più economico del mercato. Offre una potenza di 150 CV, una coppia di 250 Nm, trazione integrale intelligente, una batteria da 1,2 kWh, un’autonomia in elettrico di 2 km e una ricarica rapida in 1 ora. La carrozzeria in acciaio, sei airbag, il sistema di frenata automatica, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei segnali stradali, l’assistenza al parcheggio e il sistema di chiamata d’emergenza eCall sono inclusi. Con dimensioni di 4,3 metri in lunghezza, 1,8 metri in larghezza e 1,7 metri in altezza, il bagagliaio ha una capacità di 445 litri. Il prezzo di partenza è di 20.000 euro.

BMW X5

BMW X5

L’X5 ha una carrozzeria in alluminio, otto airbag, il sistema di frenata automatica, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei segnali stradali, il sistema di assistenza al parcheggio e il sistema di chiamata d’emergenza eCall. I sedili posteriori sono reclinabili con un angolo di 40° e tra le funzionalità dedicate al comfort è previsto il riscaldamento e la ventilazione per quelli anteriori e posteriori. Il prezzo parte da 80.000 euro.

Subaru Outback

Il Subaru Outback si rinnova nel 2024 con un design più moderno e una maggiore sicurezza. Ha una carrozzeria in acciaio, otto airbag, il sistema di frenata automatica, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei segnali stradali, il sistema di assistenza al parcheggio e il sistema di chiamata d’emergenza eCall. I sedili posteriori sono reclinabili con un angolo di 35° e tra le funzionalità dedicate al comfort è previsto il riscaldamento per quelli anteriori e posteriori. Il prezzo parte da 40.000 euro.

Jeep Renegade

Jeep Renegade

Il Jeep Renegade si rinnova nel 2024 con un design più fresco e una maggiore sicurezza. Ha una carrozzeria in acciaio, sei airbag, il sistema di frenata automatica, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei segnali stradali, il sistema di assistenza al parcheggio e il sistema di chiamata d’emergenza eCall. I sedili posteriori sono reclinabili con un angolo di 30° e tra le funzionalità dedicate al comfort è previsto il riscaldamento per quelli anteriori. Il prezzo parte da 25.000 euro.

Hyundai Santa Fe

L’Hyundai Santa Fe si rinnova nel 2024 con un design più moderno e una maggiore sicurezza. Ha una carrozzeria in acciaio, otto airbag, il sistema di frenata automatica, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei segnali stradali, il sistema di assistenza al parcheggio e il sistema di chiamata d’emergenza eCall. I sedili posteriori sono reclinabili con un angolo di 37° e tra le funzionalità dedicate al comfort è previsto il riscaldamento per quelli anteriori e posteriori. Il prezzo parte da 50.000 euro.

Land Rover Discovery Sport

Il Land Rover Discovery Sport si rinnova nel 2024 con un design più dinamico e una maggiore sicurezza. Ha una carrozzeria in alluminio, otto airbag, il sistema di frenata automatica, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, il riconoscimento dei segnali stradali, il sistema di assistenza al parcheggio e il sistema di chiamata d’emergenza eCall. I sedili posteriori sono reclinabili con un angolo di 32° e tra le funzionalità dedicate al comfort è previsto il riscaldamento per quelli anteriori e posteriori. Il prezzo parte da 60.000 euro.

Questa classifica dei migliori SUV sulla neve per il 2024 offre un’ampia panoramica di veicoli adatti a sfide invernali, garantendo sicurezza, prestazioni e comfort. La scelta del SUV ideale dipenderà dalle esigenze personali e dalle preferenze di ciascun guidatore.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Audi A6 e BMW 5: il confronto testa a testa

Audi A6 e BMW 5: il confronto testa a testa

Come riparare una perdita di refrigerante / antigelo

Come riparare una perdita di refrigerante / antigelo